Ticktum precede Vips di soli due millesimi nelle Libere del Norisring

condivisioni
commenti
Ticktum precede Vips di soli due millesimi nelle Libere del Norisring
22 giu 2018, 13:20

Il pilota del team Motopark svetta nella seconda sessione, ma il compagno di squadra estone è apparso in gran forma con il miglior tempo nel primo turno.

I piloti della Formula 3 Europea hanno concluso le prime due sessioni di prove libere su un freddo tracciato del Norisring e a svettare in cima alla lista dei tempi al termine dei due turni è stato Dan Ticktum.

Il pilota del vivaio Red Bull, già protagonista a Budapest nello scorso appuntamento, è riuscito a stabilire il miglior crono di giornata fermando il cronometro sul tempo di 48''114, ma ha dovuto faticare non poco nel tenere a bada il compagno di team Juri Vips.

L'estone, infatti, aveva già mostrato un ottimo feeling con il tracciato tedesco già al termine della prima sessione quando aveva ottenuto il miglior riferimento, dovendosi poi accontentare di chiudere la seconda alle spalle di Ticktum con un ritardo di appena 2 millesimi dall'inglese.

Il team Motopark ha letteralmente dominato il secondo turno di libere grazie al terzo crono di un Fabio Scherer in costante crescita ed in ritardo dalla vetta di 134 millesimi, mentre alle sue spalle è tornato a farsi vedere nelle posizioni di testa, dopo un avvio di stagione incolore, Jehan Daruvala, quarto con il crono di 48''281.

Il leader del campionato, Enham Ahmeed, ha brillato nella prima sessione, chiusa con il secondo tempo, ed ha chiuso la seconda con il quinto riferimento accusando un ritardo da Daruvala di soli 2 milliesimi.

In casa Prema è stato Robert Shvartzman il miglior portacolori del team italiano. Il rookie russo ha confermato la sua velocità sul giro secco centrando il sesto tempo in 48''296 riuscendo a precedere un sorprendente Marino Sato ed un Sacha Fenestraz subito a proprio agio su un tracciato sconosciuto.

Il franco argentino, dopo aver centrato il decimo crono nelle Libere 1, si è migliorato nel secondo turno salendo sino in ottava posizione con 277 millesimi di ritardo da Ticktum.

La top ten si è completata con altre due vetture della Prema, quella di Ralf Aron, nono in 48''114, e quella affidata a Marcus Armstrong, decimo a soli 18 millesimi di ritardo dall'estone. In ombra gli altri due piloti della scuderia italiana. Schumacher ha infatti chiuso la seconda sessione col diciottesimo tempo davanti a Zhou.

Alle 17:20 i piloti della Formula 3 Europea torneranno in pista per la sessione di qualifiche che determinerà la griglia di partenza di Gara 1. 

Prossimo Articolo
Ahmed concede il bis in Gara 3 all'Hungaroring e vola in classifica

Articolo precedente

Ahmed concede il bis in Gara 3 all'Hungaroring e vola in classifica

Prossimo Articolo

Armstrong si esalta sul bagnato e centra la pole per Gara 1 al Norisring

Armstrong si esalta sul bagnato e centra la pole per Gara 1 al Norisring
Carica commenti

Su questo articolo

Serie EUROF3
Evento Norisring
Piloti Jüri Vips , Dan Ticktum
Team Motopark Academy