Ticktum piega Fenestraz e conquista la vittoria in Gara 1 a Silverstone

condivisioni
commenti
Ticktum piega Fenestraz e conquista la vittoria in Gara 1 a Silverstone
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
18 ago 2018, 10:22

Il pilota del team Motopark centra il quarto successo stagionale e torna in testa in classifica piloti. Fenestraz tenta di tutto ma è secondo davanti ad Ahmed.

Mick Schumacher, PREMA Theodore Racing Dallara F317 - Mercedes-Benz
Sacha Fenestraz, Carlin Dallara F317 - Volkswagen
Guanyu Zhou, PREMA Theodore Racing Dallara F317 - Mercedes-Benz
Sacha Fenestraz, Carlin Dallara F317 - Volkswagen
Jüri Vips, Motopark Dallara F317 - Volkswagen
Jüri Vips, Motopark Dallara F317 - Volkswagen
Fabio Scherer, Motopark Dallara F317 - Volkswagen
Fabio Scherer, Motopark Dallara F317 - Volkswagen

Quarta vittoria stagionale e leadership della classifica piloti nuovamente riconquistata. E' questo il bottino che porta a casa Dan Ticktum al termine di Gara 1 a Silverstone.

Il pilota del vivaio Red Bull ha confermato quanto fatto vedere nelle Libere, mostrando un passo decisamente superiore a quello dei rivali, ed usato la strategia e la forza per conquistare la vittoria in casa.

Allo spegnersi dei semafori Fenestraz è scattato bene dalla pole seguito subito come un'ombra da Zhou e Ticktum, mentre alle loro spalle Mick Schumacher è stato autore di un ottimo spunto che gli ha consentito di avere la meglio su Aberdein e salire in quarta piazza.

Ticktum ha subito rotto gli indugi nei confronti di Zhou ed è riuscito a sbarazzarsi subito del cinese per portarsi così in seconda posizione. Una volta giunto alle spalle di Fenestraz, il pilota del vivaio Red Bull ha fatto capire di avere un passo migliore, ma ha voluto studiare il rookie del team Carlin per comprendere dove provare l'attacco.

Il sorpasso decisivo è giunto nei minuti conclusivi di Gara 1 all'interno della Stowe. Ticktum non ha accompagnato Fenestraz verso l'esterno della traiettoria e quando ha preso il comando delle operazioni ha potuto finalmente imporre il proprio ritmo ed ha tagliato indisturbato il traguardo.

Fenestraz nulla ha potuto contro lo strapotere di Ticktum, ma il secondo posto è un risultato certamente di rilievo, mentre il terzo gradino del podio è stato conquistato, a sorpresa, da Enaam Ahmed.

Il pilota del team Hitech GP ha certamente beneficiato della giornata storta di Mick Schumacher e Guanyu Zhou. I due piloti del team Prema, infatti, sono stati costretti al ritiro a seguito di forature alla posteriore sinistra ed hanno così dovuto rinunciare a punti preziosi per il campionato.

Ahmed è stato bravo nel finale a beffare Juri Vips e salire così in terza posizione impedendo così al team Motopark di portare ben due piloti sul podio.

L'estone, in ogni caso, ha compiuto una bella rimonta ed ha vinto il duello interno con un Aberdein da tenere seriamente in considerazione per le ultime due gare del weekend.

Marcus Armstrong ha perso momentaneamente la leadership di classifica con il sesto posto odierno, ma anche grazie ai ritiri dei suoi due compagni di team è riuscito a limitare i danni e non perdere eccessivamente terreno da Ticktum.

Alle spalle del pilota del team Prema hanno chiuso Alex Palou, piuttosto deludente, Robert Shwartzman, Daruvala e Scherer.

Gara 2 prenderà il via alle 14:10 e vedrà scattare dalla pole proprio Fabio Scherer.

Prossimo articolo EUROF3
Fabio Scherer e Juri Vips conquistano le pole per Gara 2 e 3 a Silverstone

Articolo precedente

Fabio Scherer e Juri Vips conquistano le pole per Gara 2 e 3 a Silverstone

Prossimo Articolo

Mick Schumacher centra il secondo successo stagionale in Gara 2 a Silverstone

Mick Schumacher centra il secondo successo stagionale in Gara 2 a Silverstone
Carica commenti

Su questo articolo

Serie EUROF3
Evento Silverstone
Piloti Dan Ticktum , Sacha Fenestraz , Enaam Ahmed
Team Motopark Academy
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Gara