Stroll ringrazia Ilott e conquista la vittoria in Gara 1 al Norisring

Il canadese del team Prema eredita il successo grazie ad una manovra sconsiderata di Ilott che ha messo fuori gioco Joel Eriksson. Grazie a questo successo Stroll allunga in classifica piloti con 191 punti.

Continua la striscia di successi di Lance Stroll in F3 Europea. Il canadese della Prema, dopo aver trionfato in Gara 2 e Gara 3 in Austria, ha inziato nel migliore dei modi il weekend del Norisring, cogliendo il successo nel primo appuntamento del weekend.

Stroll, tuttavia, deve buona parte del merito di questa vittoria a Callum Ilott. Il pilota del Van Amersfoort Racing, in un tentativo di sorpasso azzardato al tornantino, ha perso il controllo della propria monoposto finendo col centrare Joel Eriksson, sino a quel momento leader della gara con sei decimi di vantaggio su Stroll.

Alla partenza, il canadese è scattato perfettamente dalla pole seguito come un'ombra proprio da Eriksson. Lo svedese del Motopark Racing ha subito mostrato di avere un passo migliore di Stroll ed ha superato il pilota del team Prema con un sorpassso magistrale dopo un lungo affiancamento. 

Alle spalle del duo di testa Nick Cassidy ha subito il pressing di Sergio Sette Camara ed ha lasciato aperta la porta sia al brasiliano che a Callum Ilott, scivolando così in quinta posizione.

Proprio Ilott è stato protagonista di una rimonta entusiasmante che l'ha portato a risalire sino al terzo posto dopo aver sopravanzato proprio il pilota del team Motopark Racing. 

Il britannico del Van Amersfoort ha tuttavia macchiato indelebilmente la propria gara con un errore grave. Nonostante un passo decisamente migliore sia di Stroll che di Eriksson, Ilott ha deciso di non attendere e tentare immediatamente il sorpasso ai danni del canadese al tornantino.

Ilott ha perso il controllo della monoposto in staccata, sfiorando la Prema di Stoll e centrando in pieno l'anteriore sinistra di Eriksson. Sia lo svedese che il britannico sono così stati costretti al ritiro, con Eriksson decisamente imbufalito.

Stroll ha così avuto vita facile nel comandare le operazioni nonostante l'ingresso della safety car resosi necessario per rimuovere la vettura di Ilott.

Al restart si è assistito ad una intensa lotta tra Niko Kari e Sergio Sette Camara con lo svedese bravo a superare il brasiliano. In casa Motopark, tuttavia, non sono mancate le emozioni. Zhou ha infatti tentato di sopravanzare Sette Camara, ma il brasiliano ha resistito in maniera aggressiva finendo con il toccare la posteriore destra del cinese e mandandolo a muro.

Anche in questo caso si è reso necessario l'ingresso della safety car per rimuovere la monoposto incidentata. La ripartenza ha visto splendido protagonista Ralf Aron, abile a sopravanzare sia Jensen che Hubert e conquistare così la quinta posizione finale.

Sotto la bandiera a scacchi è così passato per primo Lance Stroll che ha preceduto Niko Kari e Nick Cassidy, terzo ma autore di una gara incolore.

Quarto posto finale per George Russel, mentre Ralf Aron, quinto, ha preceduto Ben Barnicoat abile a sopravanzare Jensen e Hubert nelle tornate finali ed a conquistare così la sesta posizione.

Chiudono la Top Ten Piquet, nono, e Beckmann, decimo. Lorandi, dopo essere risalito sino in decima posizione nei minuti finali, ha chiuso in dodicesima posizone.

Grazie a questa vittoria, Stroll allunga ulteriormente in classifica piloti con 191 punti davanti ad Ilott secondo con 128, Gunther terzo con 123 e George Russell quarto con 121 punti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati EUROF3
Evento Norisring
Circuito Norisring
Piloti Nick Cassidy , Lance Stroll , Niko Kari
Team Prema Powerteam
Articolo di tipo Gara