Norris implacabile, sue anche le pole per Gara 2 e 3 a Spa-Francorchamps

Il rookie del team Carlin si conferma anche nella seconda sessione precedendo nuovamente Callum Ilott. Il team Prema monopolizza la seconda fila con Zhou e Gunther, mentre Eriksson continua a soffrire e scatterà 12° in Gara 2.

E' un Lando Norris incontenibile quello visto quest'oggi sul tracciato di Spa-Francorchamps. Il pilota del team Carlin, dopo aver ottenuto il miglior tempo al termine della prima sessione di Qualifiche, si è ripetuto anche nel secondo turno centrando la pole sia per Gara 2 che per Gara 3.

 2'11''120 è stato il miglior tempo della sessione che è valso a Norris la pole position, ma Lando avrà la possibilità di scattare dalla prima casella nella terza gara del weekend grazie al secondo miglior crono pari a 2'11''307.

Il rookie del team Carlin ha così mostrato tutto il proprio talento sul tracciato belga, ma dovrà evitare di ripetere le pessime partenze a cui ormai ha abituato per evitare di vanificare il grande lavoro svolto oggi.

Così come Norris, anche Callum Ilott ha confermato la posizione ottenuta al termine del primo turno e, grazie al crono di 2'11'291, scatterà dalla prima fila al fianco del connazionale in tutte le gare del fine settimana di Spa-Francorchamps.

Il team Prema conferma tutta la sua forza monopolizzando la seconda fila con Zhou, terzo, e Gunther in quarta posizione, ma i due portacolori del team italiano hanno pagato un gap superiore al mezzo secondo nei confronti di Norris.

Analoga conferma è arrivata da Jake Hughes. Il britannico della Hitech GP scatterà dalla quinta casella nelle ultime due corse del weekend ed ha ottenuto quale miglior tempo il crono di 2'11''823, precedendo il compagno di team Nikita Mazepin.

Jehan Daruvala partirà dalla settima posizione in Gara 2, mentre in Gara 3 avanzerà di una casella. In entrambi gli appuntamenti l'indiano precederà il compagno di team Habsburg.

La top ten per Gara 2 si completa con Aron autore del nono tempo con il crono di 2'11''942 davanti a Piquet, primo tra i piloti a non scendere sotto il muro dei due minuti e dodici, mentre l'ultima corsa del sabato vedrà Harrison Newey avviarsi dalla seconda casella davanti ad un deludente Joel Eriksson.

Lo svedese non è sembrato a proprio agio con l'assetto della propria monoposto, e questo sembra essere un problema comune a tutti i piloti Motopark.

Dopo il deludente dodicesimo tempo ottenuto al termine della Q1, Eriksson si è ripetutto anche nella seconda sessione pagando un secondo di distacco da Norris. Per il diretto inseguitore di Gunther in campionato si prospetta un fine settimana decisamente in salita.

FIA F3 - Spa-Francorchamps - Qualifica 2

FIA F3 - Spa-Francorchamps - Qualifica 3

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati EUROF3
Evento Spa-Francorchamps
Sub-evento Giovedì, qualifiche
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Callum Ilott , Lando Norris , Guan Yu Zhou
Team Carlin
Articolo di tipo Qualifiche