Guanyu Zhou si impone su Palou e centra la pole per Gara 1 ad Hockenheim

condivisioni
commenti
Guanyu Zhou si impone su Palou e centra la pole per Gara 1 ad Hockenheim
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
12 ott 2018, 12:04

Il cinese della Prema conquista la pole in una sessione estremamente combattuta con i primi quattro racchiusi in 38 millesimi. Schumacher ottiene il settimo tempo alle spalle di Armstrong, Ticktum il nono.

E’ Guanyu Zhou l’autore della pole positon che ha determinato la griglia di partenza di Gara 1 ad Hockenheim. Il cinese della Prema è stato letteralmente perfetto da metà sessione in poi, riuscendo a migliorarsi ad ogni passaggio sino a segnare il tempo di 1’32’’335 cha gli garantirà la partenza dalla prima casella in griglia.

Zhou ha dovuto in ogni modo resistere ad un Alex Palou decisamente incisivo in questo turno. Il pilota del team Hitech, infatti, si dovuto accontentare del secondo riferimento pagando un gap di soli 2 centesimi dal pilota della FDA.

La seconda fila vedrà scattare dalla terza posizione un Robert Shwartzman sempre più convincente. Il russo ha fermato il cronometro sul tempo di 1’32’’370 riuscendo ad avere la meglio su un Jehan Daruvala apparso rinato in questo weekend.

Juri Vips continua a confermarsi il miglior portacolori del team Motopark. L’estone, dopo il buon turno di Libere del mattino, ha chiuso la Q1 con il tempo di 1’32’’450 che gli ha garantito la partenza dalla quinta casella sulla griglia di Gara 1.

Marcus Armstrong chiuderà la terza fila con il sesto tempo ed un ritardo di poco inferiore al decimo e mezzo da Zhou, mentre alle spalle del neozelandese della Prema prenderà il via dalla settima casella il leader del campionato Mick Schumacher.

Il tedesco non è apparso così incisivo come al mattino. Mick non è riuscito a brillare nei primi due settori mentre è parso decisamente a proprio agio nel terzo.

Schumacher ha fermato il cronometro sul tempo di 1’32’’505, ma il risultato di questo primo turno di qualifiche non è stato assolutamente negativo in ottica campionato, specie considerando il nono crono firmato da Dan Ticktum.

L’inglese, terzo al mattino al termine delle Libere 2, ha ancora una volta perso il duello interno con Vips ed ha fermato il cronometro sul tempo di 1’32’’594 pagando un gap di quasi due decimi dall’estone e finendo addirittura alle spalle del debuttante Frederik Vesti.

La top ten si è completata con il decimo tempo di Sacha Fenestraz.

I piloti della F3 Europea torneranno in pista alle 17:30 per disputare l’ultima sessione di qualifiche della stagione, mentre Gara 1 prenderà il via domani alle 10.

Prossimo articolo EUROF3
Mick Schumacher detta legge anche nelle Libere di Hockenheim, Ticktum terzo

Articolo precedente

Mick Schumacher detta legge anche nelle Libere di Hockenheim, Ticktum terzo

Prossimo Articolo

Mercedes entra nella nuova Formula 3 internazionale con il team HWA

Mercedes entra nella nuova Formula 3 internazionale con il team HWA
Carica commenti

Su questo articolo

Serie EUROF3
Evento Hockenheim
Piloti Guan Yu Zhou
Team Prema Powerteam
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Qualifiche