Beretta: "Devo lavorare per partire più avanti"

condivisioni
commenti
Beretta:
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
30 lug 2015, 15:15

Il pilota italiano spera di mettersi in evidenza al Red Bull Ring, dove aveva fatto bene in Formula Abarth

Pietro Fittipaldi, Fortec Motorsports Dallara Mercedes-Benz; Michele Beretta, Mücke Motorsport Dalla
Michele Beretta, Mücke Motorsport Dallara Mercedes-Benz
Michele Beretta, Mücke Motorsport, Dallara F312 Mercedes-Benz e Tatiana Calderon, Carlin, Dallara F3

È oramai terminata la pausa di due settimane che ha separato il settimo e l'ottavo appuntamento della stagione 2015 FIA Formula 3 European Championship: questo fine settimana infatti, sul circuito austriaco del Red Bull Ring, andrà in scena il quart'ultimo round della serie cadetta dove sono attese trentaquattro monoposto al via.

Tra queste anche il giovane lecchese Michele Beretta, chiamato alla conferma dopo i positivi risultati ottenuti a Zandvoort, dove ha sfiorato la zona punti con una prestazione in crescendo al volante della Dallara-Mercedes del team Mucke Motorsport. Proprio con il team tedesco, Beretta ha svolto due giorni di test sul circuito del Lausitzring per preparare la trasferta in Stiria, lavorando soprattutto sulla simulazione di qualifica, aspetto che lo ha rallentato nella prima parte di stagione.

Michele Beretta: "A Zandvoort abbiamo finalmente colto tre buoni risultati frutto di un duro lavoro sia in pista che fuori, ora ci manca di colmare quel piccolo gap che consentirebbe di partire più avanti in griglia. Il F3 europeo è un campionato di alto livello e con una competitività elevata, si hanno sempre molti piloti racchiusi in pochi decimi e questo può voler dire diverse file di differenza sullo schieramento di partenza: è qui che dobbiamo lavorare per essere più avanti e non in mezzo al gruppo. Il Red Bull Ring è una pista che mi è sempre piaciuta, dai tempi della Formula Abarth, dove ho sempre fatto bene, e non vedo l'ora di tornarci e cercare di cogliere finalmente quei primi punti e quella Top 10 che stiamo cercando da inizio campionato".

Sui 4.326 metri del Red Bull Ring i motori si accenderanno a partire dalle 9.45 di venerdì 31 luglio con le prime Prove Libere, a cui seguirà la seconda sessione alle 10.30 mentre Qualifica 1 vedrà i giovani piloti della F3 europea in pista alle 14.20, con Qualifica 2-3 in programma invece alle 17.35; sabato alle 11.05 semaforo verde per Gara 1, mentre quello di Gara 2 si accenderà alle 15.45. Domenica 2 agosto infine Gara 3, la cui partenza è prevista per le 11.45; tutte e tre le gare saranno visibili in diretta streaming su www.fiaf3europe.com o sul canale televisivo Nuvolari TV.

Prossimo articolo EUROF3

Su questo articolo

Serie EUROF3
Evento Spielberg
Location Red Bull Ring
Piloti Michele Beretta
Autore Redazione
Tipo di articolo Preview