Primo centro per Homola, ma fa festa anche Borkovic

Primo centro per Homola, ma fa festa anche Borkovic

Nella tappa di Brno a spartirsi le vittorie sono stati due dei protagonisti del Single Make Trophy

Il round di Brno dell'ETCC ha visto l'ormai consueto dominio delle Seat Leon Cup Racer del Single Make Trophy. La novità però è rappresentata dal successo ottenuto nella prima frazione da Mat'o Homola, perché per il pilota slovacco si tratta delle prima affermazione in questa stagione.

Scattato benissimo dalla pole position, Homola è riuscito quasi subito a scappare e si è presentato sotto alla bandiera a scacchi con un margine di quasi tre secondi nei confronti di Dusan Borkovic. Proprio quest'ultimo però si è rifatto nella seconda frazione, conquistando la sua quarta affermazione stagionale dopo una difesa grintosa proprio nei confronti dello slovacco, che ora è il suo diretto inseguitore in campionato, staccato di 22 lunghezze.

Pur arrivando all'appuntamento di casa da grande favorito, Petr Fulin ha infatti dovuto fare i conti con un weekend tutt'altro che positivo: dopo aver concluso la prima gara in quarta posizione, nella seconda non ha neppure potuto prendere il via a causa di un'irregolarità tecnica (un finestrino sostituito a cavallo tra le due manche non era conforme al regolamento). Dunque, ora il pilota ceco si ritrova terzo nel Single Make Trophy.

Si sono viste solamente doppiette invece negli altri raggruppamenti: Davit Kajaia si è messo in evidenza nella TC2T, piazzando la sua BMW per ben due volte al terzo posto anche nella classifica assoluta. Per quanto riguarda la TC2 e la Super1600 ad imporsi sono state rispettivamente la BMW di Michal Matejovsky e la Ford Fiesta di Niklas Mackschin.

 

ETCC - Brno - Gara 1

ETCC - Brno - Gara 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ETCC
Piloti Mat'o Homola
Articolo di tipo Ultime notizie