Virtual Race of Champions: ci sono anche i vincitori di Le Mans

condivisioni
commenti
Virtual Race of Champions: ci sono anche i vincitori di Le Mans
Tradotto da: Matteo Nugnes

I vincitori della Virtual Le Mans, Raffaele Marciello e Louis Deletraz, ma anche il campione dell'IMSA iRacing Pro Series, Bruno Spengler, sono entrati a far parte degli iscritti della Race of Champions virtuale.

Lo scorso fine settimana Raffaele Marciello, pilota Mercedes nel GT, e la riserva della Haas F1, lo svizzero Louis Deletraz, hanno vinto la Virtual 24 Ore di Le Mans, condividendo una Rebellion-Williams con i due sim racer professionisti, Nikodem Wisniewski e Kuba Brzesinski.

L'ex campione DTM e pilota factory BMW, il canadese Bruno Spengler, ha invece conquistato la corona di campione della iRacing Pro Series dell'IMSA.

Domenica 28 giugno, questo trio si sfiderà nella prima edizione virtuale della Race of Champions, che seguirà un format simile a quello dell'evento reale, su piste virtuali come quella di Gran Canaria o dello stadio di Wembley.

Marciello, Deletraz e Spengler si aggiungono ad una entry list che comprende Stoffel Vandoorne, Petter Solberg, René Rast ed il campione in carica della RoC, Benito Guerra.

Tutti i sim racer del mondo avranno l'opportunità di iscriversi alla eRoC, che servirà da qualificazione per l'evento: i più veloci dovranno poi sfidare i campioni in carica James Baldwin ed Enzo Bonito per un posto nella gara vera e propria.

Come la Virtual 24 Ore di Le Mans, anche la Virtual Race of Champions è organizzata in collaborazione con Motorsport Games e sarà trasmessa in streaming su Motorsport.com e Motorsport.tv.

Il capo di rFactor spiega i problemi di Alonso e Verstappen

Articolo precedente

Il capo di rFactor spiega i problemi di Alonso e Verstappen

Prossimo Articolo

Grosjean, Priaulx e Solberg alla Virtual Race of Champions

Grosjean, Priaulx e Solberg alla Virtual Race of Champions
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie eSports