Virtual 24h, Caruso: "Il sim racer è anche un po' ingegnere"

condivisioni
commenti
Di:
13 giu 2020, 19:30

Matteo Caruso, pilota Ferrari impegnato nella 24 Ore di Le Mans Virtual a bordo della 488 GTE, ci parla della sua esperienza di sim racer e di come ha potuto condividere informazioni con Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi.

Virtual Le Mans, 6a Ora: la Ferrari risale dopo la bandiera rossa

Articolo precedente

Virtual Le Mans, 6a Ora: la Ferrari risale dopo la bandiera rossa

Prossimo Articolo

Giovinazzi: "488 virtuale simile a quella vera nei cambi di set up"

Giovinazzi: "488 virtuale simile a quella vera nei cambi di set up"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie eSports
Evento 24h di Le Mans Virtuale
Sotto-evento Ferrari
Autore Matteo Nugnes