GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
69 giorni
Formula 1
02 lug
-
05 lug
Prove Libere 3 in
15 Ore
:
40 Minuti
:
27 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
6 giorni
MotoGP
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
40 giorni

Race of Champions virtuale: Vandoorne e Solberg tra i primi nomi dei partecipanti

condivisioni
commenti
10 giu 2020, 16:14

Il pilota Mercedes Formula E Stoffel Vandoorne e la leggenda del rally Petter Solberg sono tra i primi piloti annunciati che gareggeranno alla primissima edizione della Race of Champions virtuale a fine mese.

La prima Race of Champions virtuale avrà luogo domenica 28 giugno alle ore 19 (ora italiana). Verrà trasmesso in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della Race of Champions.

L’evento, organizzato in collaborazione con Motorsport Games, seguirà un format simile a quello della Race of Champions reale.

I piloti si sfideranno in versioni virtuali di alcune delle piste più iconiche della Race of Champions, come il mix le strade sterrate e  di asfalto della Gran Canaria ed il tortuoso tracciato dello Stadio Wembley di Londra.

Le piste sono state costruite da zero sul gioco Assetto Corsa e non sono mai state utilizzate prima d’ora nelle competizioni.

Il campione del mondo FIA Rally e Rallycross Petter Solberg, il pilota Mercedes Formula E Stoffel Vandoorne, il campione in carica del DTM Rene Rast e il campione in carica del ROC Benito Guerra sono i primi nomi confermati per l'evento.

Altri piloti verranno annunciati nei prossimi giorni.

Il presidente della Race of Champions Fredrik Johnsson afferma: "I nostri due primi campioni eROC Enzo Bonito e James Baldwin hanno entrambi dimostrato di poter trasferire le loro abilità agonistiche dal mondo virtuale a quello reale. Ora vedremo come alcuni dei migliori piloti da corsa del mondo si adattano a gareggiare sui circuiti della Race Of Champions virtuale".

“Abbiamo visto una crescita esponenziale degli Esports negli ultimi mesi di lockdown. Vogliamo rendere la Race of Champions virtuale un gran finale di questo intenso periodo di gare al simulatore prima della gara inaugurale della Formula 1”.

“Mentre è ancora incerto quando sarà possibile organizzare nuovamente eventi con il pubblico, vogliamo rendere divertente la Race of Champions virtuale così come gli eventi reali”.  

“Ognuno avrà la stessa opportunità di vincere indipendentemente dalla serie da cui proviene. Recentemente abbiamo visto diversi incidenti di alto profilo nelle corse in sim, ma state tranquilli... sulla pista parallela della Race of Champions, i piloti non riusciranno a colpirsi a vicenda".

Solberg ha aggiunto: “È fantastico tornare a stare con gli amici e le persone del motorsport con la Race of Champions virtuale”.

“Ho comprato una piattaforma di simulazione a mio figlio Oliver circa due mesi fa. Ha sistemato tutto, ma sembra che io lo usi più di lui! Sono migliorato molto e ho anche conquistato pole position e vittoria ad Indianapolis”.

“Con tutta l’esperienza e la motivazione che tutti ora hanno nella simulazione, credo che ci sarà un nuovo livello di competizione. La lotta sarà dura e bella da vedere. I festeggiamenti…nessuno può battere i festeggiamenti della Race of Champions, speriamo di poter ricreare un po’ la stessa atmosfera anche nella gara virtuale”.

Vandoorne, che gareggerà anche nella 24 Ore di Le Mans virtuale questo weekend, dichiara: “dopo aver vinto la Formula E Race At Home Challenge, non vedo l’ora di competere nuovamente con i piloti di altre categorie nella Race of Champions virtuale prima che riprenda la sesta stagione”.

Prossimo Articolo
La stella NBA Tony Parker darà il via alla Virtual 24h di Le Mans

Articolo precedente

La stella NBA Tony Parker darà il via alla Virtual 24h di Le Mans

Prossimo Articolo

Leclerc salta l'ultimo Virtual GP, Russell vede il titolo

Leclerc salta l'ultimo Virtual GP, Russell vede il titolo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie eSports