GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
60 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
MotoGP
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
12 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
66 giorni

Norris batte lo youtuber Tiametmarduk nella knockout di Veloce

condivisioni
commenti
Di:
, Journalist
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
6 apr 2020, 08:16

Il pilota della McLaren ha battuto lo youtuber Benjamin ‘Tiametmarduk’ Daly e ha vinto l’ultimo round della serie #NotTheGP di Veloce Esports.

Veloce e Motorsport Games hanno adottato per il terzo round della serie un format knockout poco usuale, che è iniziato con 16 piloti ed è finito con Tiametmarduk che ha sfidato direttamente Lando Norris in tre gare di un giro a Spa.

La prima ha visto Tiametmarduk arrivare alla prima curva in testa, ma è andato largo permettendo a Norris di passare al comando. Tuttavia, Daly è riuscito a sopravanzare il pilota McLaren a Le Combes e ha tenuto il comando mentre Norris ha sbandato alla Stavelot.

I due si sono scontrati all’ultima chicane nella seconda gara e Norris è stato mandato in testacoda. Tiametmarduk gli ha sportivamente lasciato la vittoria per poter poi disputare la terza gara.

Norris ha preso il comando all’ultima gara alla prima curva, ma è stato sorpassato facilmente da Daly al Kemmel. Il pilota McLaren ha recuperato con una splendida manovra all’uscita della Blanchimont.

Nelle semifinali, il pilota della Williams Nicholas Latifi era stato battuto da Tiametmarduk a Suzula. I due si erano scontrati alla prima curva della gara di apertura, ma Tiametmarduk era rientrato in pista per primo e aveva conquistato la vittoria. Nella seconda gara, Tiametmarduk aveva commesso un errore all’ultima chicane permettendo a Latifi di vincere la gara e far sì che la terza gara fosse decisiva.

Nell’ultima gara, Latifi aveva colpito le barriere all’uscita della curva prima della 130R, perdendo ogni opportunità di arrivare in finale. In precedenza, il pilota e youtuber Archie Hamilton era stato eliminato dall’australiano Tiametmarduk nei quarti di finale.

Tiametmarduk aveva inoltre battuto il pilota di Formula 3 David Schumacher, nipote del sette volte campione del mondo di Formula 1 Michael, nella sua ultima gara da 16 giri testa a testa, trionfando in una battaglia accesa ad Interlagos.

Norris a sua volta aveva battuto l’ex pilota di Formula 1 Esteban Gutierrez in semifinali, conclusa con un grande scontro alla chicane che aveva portato alla squalifica di Gutierrez. Il pilota McLaren aveva poi dominato nella lotta contro lo youtuber Will ‘WillNE’ Lenny, che aveva trionfato con la campionessa W Series e debuttante Esports Jamie Chadwick nella gara da 16 giri ai quarti di finale con una manovra alla Ascari a Monza. Norris invece era quasi stato eliminato nel primo round, fino a quando ha superato l’ex coinquilino Sacha Fenetraz, pilota Super Formula, all’ultima zona di frenata.

Il quarto di finale più ricco di eventi è stato quello che ha visto protagonisti gli ex piloti di Formula 1 Stoffel Vandoorne e Gutierrez, a Monza. Gutierrez, che aveva eclissato il portiere del Real Madrid Thibaut Courtois alla prima gara, è finito sull’erba alla Parabolica dopo una manovra aggressiva di Vandoorne.

Gli stewards hanno squalificato Vandoorne, permettendo a Gutierrez di arrivare in semifinale, dove a sua volta è stato squalificato nella gara contro Latifi. 

La serie #NotTheGP di Veloce tornerà fra due settimane, presto verranno ufficializzati il format e la entry list. 

 

Prossimo Articolo
Live Veloce: il nuovo format "Versus" per #NotTheGP

Articolo precedente

Live Veloce: il nuovo format "Versus" per #NotTheGP

Prossimo Articolo

Leclerc domina il GP Virtuale al debutto negli Esport

Leclerc domina il GP Virtuale al debutto negli Esport
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie eSports
Autore Josh Suttill