Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

Moto3: Nepa trionfa a Silverstone nella gara virtuale

Stefano Nepa domina la gara virtuale della Moto3 a Silverstone, davanti a Jeremy Alcoba e Ayumu Sasaki, secondo e terzo rispettivamente. Barry Baltus fa il suo ‘esordio’ nel mondiale con un sesto posto finale.

Stefano Nepa, Angel Nieto Team

La Moto3, a differenza dei weekend di gara reali, chiude la domenica del mondiale andando in coda a MotoGP e Moto2. I dieci piloti selezionati si sono sfidati sulla pista di Silverstone, disputando l’unica gara in Gran Bretagna del 2020, dato che il mondiale non approderà sullo storico circuito inglese nella ripartenza della stagione.

A conquistare il successo nella seconda gara virtuale della Moto3 è Stefano Nepa, autore della pole position. L’italiano trionfa dominando con ben 9 secondi di vantaggio sul secondo, Jeremy Alcoba. Il pilota Aspar Team Gaviota ha conquistato la vittoria in scioltezza, situazione a cui non siamo abituati nella Moto3 reale, sempre molto combattuta dal semaforo alla bandiera a scacchi.

Chiude il podio Ayumu Sasaki, che riesce ad approfittare delle bagarre e delle difficoltà degli avversari, restando però a quasi 17 secondi dalla vetta. Resta ai piedi del podio John McPhee, che non va oltre la quarta posizione e paga ben 20 secondi dal vincitore Nepa. Il britannico precede Yuki Kunii, che taglia il traguardo al quinto posto.

Passa alla bandiera a scacchi in sesta posizione Barry Baltus. Il pilota del team Prustel GP fa il suo debutto nel mondiale con la gara virtuale di Silverstone. In Qatar infatti, unica gara disputata in questo 2020, non aveva corso perché non aveva ancora raggiunto l’età minima. Esordirà solo nella ripartenza a luglio, a Jerez. Baltus precede Maximilian Kofler, settimo al traguardo dopo una caduta ed una bagarre con Kaito Toba nelle fasi iniziali. Proprio alle sue spalle troviamo Toba, ottavo. Carlos Tatay non riesce a tagliare il traguardo entro i secondi previsti, così come Jaume Masia, che chiude il gruppo.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Moto2: Bendsneyder vince la gara virtuale a Silverstone
Prossimo Articolo WRX virtual: Leclerc "Gian Burrasca" tra capottamenti e testacoda

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia