Formula 1
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
4 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
WRC
G
Rally d'Estonia
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
53 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
73 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
18 giorni
31 lug
-
02 ago
Canceled
Formula E
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
23 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
24 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
25 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
60 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
53 giorni

Moto2: Bendsneyder vince la gara virtuale a Silverstone

condivisioni
commenti
Moto2: Bendsneyder vince la gara virtuale a Silverstone
Di:
31 mag 2020, 14:28

Bo Bendsneyer domina a Silverstone la gara virtuale della Moto2, con Daniel Kasma in seconda posizione e Hector Garzo a chiudere il podio. Marco Bezzecchi è sesto e primo degli italiani.

La domenica di gare virtuali del mondiale si è aperta con la gara della MotoGP, a cui ha fatto seguito la Moto2, per un ordine invertito rispetto ai weekend di gara ‘reali’. La classe di mezzo si è sfidata nel Gran Premio di Gran Bretagna virtuale sul circuito di Silverstone, che quest’anno non ospiterà il mondiale alla ripartenza.

Sull’unica gara della Moto2 che nel 2020 viene disputata sulla pista di Silverstone, è Bo Bendsneyder ad avere la meglio, dominando dal semaforo alla bandiera a scacchi e tagliando il traguardo con ben 8 secondi di vantaggio sul primo degli inseguitori. In seconda posizione troviamo Daniel Kasma, esordiente nella classe di mezzo del mondiale in squadra con Remy Gardner. Il pilota malese è riuscito a battere la concorrenza alla sua prima gara virtuale, davanti a Hector Garzo. Lo spagnolo chiude il podio pagando però 16 secondi di ritardo dal vincitore.

A differenza di quanto succede nelle gare reali, i distacchi in questo gran premio virtuale della Moto2 sono molto ampi e ci sono molti secondi che separano i piloti al traguardo. Augusto Fernandez ha chiuso la gara di Silverstone in quarta posizione, rimanendo a ben 26 secondi dalla vetta. Nonostante una caduta ed alcuni errori di troppo, il pilota del team EG 0,0 Marc VDS riesce ad essere davanti a Marcel Schrotter. Il tedesco è protagonista di una caduta nel finale che lo priva del podio e taglia il traguardo in quinta posizione, a poco meno di un secondo da Fernandez.

Sesta posizione finale per Marco Bezzecchi, che è anche il primo degli italiani. Il portacolori SKY Racing Team VR46 paga solo un decimo da Schrotter ed è davanti al connazionale Niccolò Bulega. L’italiano è settimo ed ultimo pilota a rientrare tra quelli arrivati al traguardo. Testuta Nagashima, vincitore della gara di Losail, l’unica vera gara disputata in questo 2020, non riesce a tagliare il traguardo in tempo, così come Stefano Manzi. Xavi Vierge invece resta fuori dalla gara nelle fasi iniziali a causa di problemi di connessione internet.

Prossimo Articolo
SRO GT Esports: primo successo per Deletraz a Barcellona

Articolo precedente

SRO GT Esports: primo successo per Deletraz a Barcellona

Prossimo Articolo

Moto3: Nepa trionfa a Silverstone nella gara virtuale

Moto3: Nepa trionfa a Silverstone nella gara virtuale
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2 , eSports
Piloti Bo Bendsneyder
Team RW Racing GP
Autore Lorenza D'Adderio