GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
73 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
38 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
25 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
79 giorni

Leclerc e Albon vincono il secondo round della Race for the World

condivisioni
commenti
Leclerc e Albon vincono il secondo round della Race for the World
Di:
, Journalist
15 apr 2020, 08:09

Le stelle della Formula 1 Charles Leclerc e Alexander Albon si sono divisi le vittorie nell'ultimo round dell'evento Esport di beneficenza, che ha portato il totale dei fondi raccolti a 48.000 dollari.

La Race for the World è una serie di sei gare virtuali organizzate esclusivamente da piloti professionisti, tra cui sei piloti di F1, con l'obiettivo di raccogliere 100.000 dollari per il Fondo di solidarietà Covid-19 dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Antonio Giovinazzi dell'Alfa Romeo ha conquistato la pole per la prima gara di questo round a Spa, ma le qualifiche sono state ripetute a causa di problemi tecnici.

Il fratello minore del pilota della Red Bull Albon, Luca, ha conquistato la pole position nella ripetizione della qualifica, battendo Leclerc di soli 3 millesimi. Lando Norris ha chiuso terzo, a 38 millesimi dalla pole.

Albon Jr è arretrato dal primo al terzo posto nel tratto che porta a Les Combes nel primo giro, con Leclerc e Norris che hanno approfittato del vantaggio della scia. Il duo ha duellato nei giri di apertura e Norris ha tentato di fare un undercut, rientrando ai box due giri prima del ferrarista.

Leggi anche:

Norris, però, è tornato in pista nel traffico ed è finito dietro a Leclerc quando è rientrato per il suo unico pit stop. Norris non è stato in grado di rispondere, mentre Leclerc si è lanciato verso per la sua seconda vittoria negli Esport, dopo che ha dominato l'ultimo Gran Premio Virtuale di F1.

Lo junior Renault Christian Lundgaard ha conquistato il terzo posto dopo essere partito ottavo in griglia. Arthur Leclerc, che ha vinto la seconda gara della serie a Silverstone, ha chiuso quarto davanti all'ex pilota di F1 Stoffel Vandoorne.

Albon Sr ha dominato dalla pole position la seconda gara sul circuito di Baku. Ha preceduto Charles Leclerc, che ha rimontato dal 10° al secondo posto nel giro d'apertura, mentre suo fratello Arthur è finito in testacoda nella sezione del castello proprio quando era in seconda posizione.

Giovinazzi è stato la vittima successiva, perdendo il terzo posto proprio alla stessa curva. L'attuale leader della Formula E, Antonio Felix da Costa, ha poi perso la terza posizione allo stesso modo, lasciando a Luca Albon il gradino più basso del podio davanti al debuttante in F1 Nicholas Latifi.

Vandoorne ha conquistato il quinto posto davanti al tester della Haas in F1, Louis Deletraz. Il portiere del Real Madrid, Thibaut Courtois, si è piazzato settimo davanti agli junior della Ferrari Enzo Fittipaldi ed Arthur Leclerc. Una penalità di 10" poi ha fatto arretrare da Costa al decimo posto, davanti al popolare streamer Jimmy Broadbent.

L'ultimo round della Race for the World si svolgerà venerdì sera alle 19:00.

Prossimo Articolo
Pugno di ferro contro Larson: Ganassi lo licenzia per razzismo!

Articolo precedente

Pugno di ferro contro Larson: Ganassi lo licenzia per razzismo!

Prossimo Articolo

Livestream: Supercars All Stars Eseries

Livestream: Supercars All Stars Eseries
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie eSports
Piloti Charles Leclerc , Alexander Albon
Autore Josh Suttill