Ecco come seguire la 24 Ore di Le Mans Virtual

condivisioni
commenti
Ecco come seguire la 24 Ore di Le Mans Virtual
10 giu 2020, 13:56

Una serie di importanti emittenti, tra cui ESPN negli Stati Uniti ed Eurosport Europe ed Asia, trasmetteranno la 24 Ore inaugurale di Le Mans Virtual, portando l'esilarante mondo combinato di sport motoristici ed esport in potenzialmente 400 milioni di case di tutto il mondo.

Uno speciale show televisivo che coprirà questo evento unico nel suo genere sarà prodotto in diretta da Parigi e comprenderà un team di esperti commentatori, tra cui il nove volte vincitore di Le Mans Tom Kristensen ed il Campione del Mondo Endurance FIA 2013, Allan McNish. A commentare la gara virtuale ci saranno anche gli esperti di endurance Martin Haven e Ben Constanduros e la reporter in pitlane Hayley Edmonds.

America

A sfidarsi nella #LeMans24Virtual saranno un quarto degli attuali piloti di F1 e rinomati team statunitensi come Penske Motorsport, nonché gli ex campioni IMSA e IndyCar Simon Pagenaud e Juan Pablo Montoya. La società sportiva leader ESPN trasmetterà 12 ore di gara in diretta su ESPN2, raggiungendo milioni di case.  I residenti americani potranno anche guardare l'intera gara in diretta tramite l'applicazione ESPN e ESPN.com. Nel frattempo, Discovery Velocity trasmetterà l'intera gara in diretta in Canada e REV - un network di sport motoristici 24 ore su 24, 7 giorni su 7 - seguirà anche l'azione in diretta.  Le star sudamericane Rubens Barrichello, Tony Kanaan e Pietro Fittipaldi, e la maggior parte di coloro che vivono negli Stati Uniti, portano un ulteriore interesse agli spettatori di tutto il mondo.

ESPN distribuisce a livello internazionale la 24 ore virtuale di Le Mans attraverso le sue piattaforme digitali autenticate in America Latina, Brasile, Caraibi, Australia e Isole del Pacifico.

Europa

Con nomi come Fernando Alonso, Jenson Button, Sébastien Buemi, Olivier Panis, Jan Magnussen e Stoffel Vandoorne, partecipano star provenienti da tutto il continente. Per l’Europa, Eurosport trasmetterà le prime 2,5 ore come avviene sui canali lineari, altre 2,5 ore la sera con le ultime 5 ore trasmesse anche in diretta.  Eurosport Player mostrerà la 24 ore nella sua interezza per tutti i clienti in Europa. Eurosport è in onda gratuitamente in Germania e nelle regioni di lingua tedesca, con un potenziale di 72 milioni di case. Inoltre, anche la piattaforma OTT di Motorsport.TV trasmetterà la gara completa in diretta, oltre che sulla TV in Russia.

In Francia, i fan hanno la possibilità di sintonizzarsi su Eurosport in TV, ma possono anche guardare l'azione virtuale attraverso la piattaforma OTT di France TV, che mostrerà circa sei ore di gara in diretta.

Con l'aggiunta di Charles Leclerc, Antonio Giovinazzi, Felipe Massa e Giancarlo Fisichella alle formazioni Ferrari, i tifosi in Italia potranno anche sintonizzarsi per tutte le 24 ore in diretta da casa sul canale televisivo Sky Italia, l'emittente che ospita la F1 nel Paese.  L'interesse è alto in Danimarca, e nel paese scandinavo potranno vedere l'intera gara in diretta sull'emittente sportiva TV 2, mentre la RTBF trasmetterà un servizio speciale in Belgio il giorno prima dell'evento.  RTBF Auvio mostrerà la gara per intero in Belgio.

La piattaforma OTT ViaPlay trasmetterà Le Mans Virtual in diretta integrale in Svezia, Norvegia e Finlandia. Infine, il free-air-broadcaster RTL7 mostrerà circa 9 ore della gara in diretta nei Paesi Bassi, una notizia positiva per i tifosi olandesi che saranno ansiosi di tifare per il pilota di casa, Max Verstappen. La gara verrà mostrata per intero anche sulla piattaforma OTT, RTL GP.

Asia

In tutta la regione dell'Asia-Pacifico, Eurosport trasmetterà le prime due ore della gara sulla TV in chiaro, 2,5 ore la sera e le due ore di chiusura dell'evento. I tifosi in Australia possono sintonizzarsi su Eurosport con circa sei ore di gara che, si prevede, verranno trasmesse in diretta.

I fan di Brendon Hartley del Toyota Gazoo Racing in Nuova Zelanda possono guardare su Sky mentre il canale trasmetterà in diretta tutte le 24 ore, mentre J Sports in Giappone mostrerà l'apertura e la chiusura della gara in diretta per 3 ore e mezzo di gara in modo che gli spettatori possano seguire le sorti dei compagni di squadra della Toyota Hartley, Kamui Kobayashi e Kenta Yamashita più altre stelle mondiali sulla griglia di partenza.

ROW

In India, i residenti potranno sintonizzarsi tramite Sony Entertainment Television mentre il continente africano sarà coperto da un accordo pan-regionale grazie a SuperSport, che mostrerà la gara nella sua interezza.

Online, l'intera gara potrà essere seguita su Motorsport.com e sui canali sociali FIA WEC / 24 Ore di Le Mans e sull'App ufficiale.

 

Tutte le informazioni sull’evento possono essere consultate su 24virtual.lemansesports.com

TCR Europe SIM Racing: tocca a Le Castellet

Articolo precedente

TCR Europe SIM Racing: tocca a Le Castellet

Prossimo Articolo

Virtual 24h Le Mans: ecco livree ed entry-list completa

Virtual 24h Le Mans: ecco livree ed entry-list completa
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Le Mans , WEC , eSports