DiRT Rally 2.0 World Series: ecco la “Season Two”

condivisioni
commenti
DiRT Rally 2.0 World Series: ecco la “Season Two”
Di:

Il vincitore del contest online avrà la possibilità di effettuare un test a bordo di una QEV elettrica sviluppata per il rallycross. Le gare online inizieranno il 25 agosto.

Codemasters e Motorsport Games hanno il piacere di annunciare che la seconda stagione di eventi legata a DiRT 2.0 World Series inizierà il prossimo 25 agosto, quando si svolgeranno le prime gare di qualificazioni online. Il gran finale si terrà a Birmingham il 16 gennaio 2021 in occasione dell’Autosport International Show, dove i migliori 12 piloti si sfideranno per contendersi un montepremi di 20.000 dollari, il doppio di quanto messo in palio nella prima edizione. In aggiunta, il vincitore del campionato rallycross online si garantirà anche un test a bordo di un QEV elettrico utilizzato per il FIA eRX2. 

La seconda stagione delle World Series di DiRT2.0 segue l’onda lunga del successo della prima stagione, che ha visto oltre 1.24 milioni di spettatori connessi in tutto il mondo per assistere ale gare virtuali. Sono stati equamente divisi i premi per la categoria Rally e Rallycross, dove i vincitori si aggiudicheranno 10.000 dollari a testa. 

Scorrimento
Lista

DiRT World Series 2

DiRT World Series 2
1/1

Foto di: Codemasters

Gli iscritti al torneo di qualificazione potranno scaricare gratuitamente una Ford Fiesta R5 MKII: nata per andare a sostituire la sua progenitrice di successo, la Fiesta R5 MKII è realizzata direttamente da M-Sport sfruttando l’ultima versione della Fiesta ST-Line. Nuovo anche il motore ed il telaio, al quale si aggiunge anche un sistema anti-lag utile nelle gare di questo tipo. La Fiesta R5 MKII sarà disponibile per tutti i partecipanti delle qualifiche a partire da inizio ottobre. 

Ross Gowing, Game Director di DiRT 2.0 in Codemaster dichiara: “Le World Series di DiRT 2.0 hanno superato le nostre aspettative. Sapevamo che avrebbero avuto successo, ma mai ci saremmo sognati un tal numero di partecipanti e di visualizzazioni. Adesso ci immergeremo di nuovo in questa sfida dove metteremo a disposizione un montepremi ancora più importante. Ci fa molto piacere poter premiare i giocatori con contenuti in-game e speriamo che questo sia anche uno stimolo per i videogiocatori di ogni livello”. 

Ben Rossiter-Turner, Head of Motorsport Games commenta: “Siamo lieti di poter estendere la nostra relazione con Codemasters per dare vita alla seconda stagione delle World Series di DiRT 2.0. Il riscontro di successo tra il pubblico per il World RX Esport è stato oltre ogni più rosea aspettativa e vogliamo superare tutto ciò fornendo un’esperienza ancor migliore, andando a chiudere con un evento speciale nel corso degli Autosport International. Abbiamo piano molto ambiziosi”. 

Pere Gonzalez, Project Manager per il nuovo FIA eRX2 Championship, dichiara: “Siamo entusiasti di essere partner di Codemasters e Motorsport Games per le nuove World Series di DiRT 2.0. L’interesse per gli esport è esploso negli ultimi mesi, in particolar modo tra i più giovani, e vediamo una certa sinergia tra questo bacino d’utenza e il nuovo campionato FIA eRX2, all’avanguardia dell’elettrificazione nel rallycross. Abbiamo già visto come eventi di queto tipo possano mostrare le capacità dei gamers anche nella vita reale e non vediamo l’ora di scoprire qualche altro prodigio con test nella vita reale”. 

Le iscrizioni sono aperte a tutti i possessori di una copia di DiRT 2.0, dalla PS4 all’Xbox One fino ai pc gamers via Steam. Bisogna solamente registrarsi nell’apposita tab che apparirà nella home del gioco iscrivendosi alle qualificazioni. 

Le World Series sono state divise in tre stages di qualificazione, ciascuna delle quali divisa in altrettanti eventi. Il più veloce di ciascun evento avrà un posto assicurato nelle Final Qualifyng.

Ecco il programma degli eventi

Rally:

Round 1 – New Zealand

25 Aug Elsthorpe Sprint Forward R2

01 Sep Waimarama Sprint Forward Group A

08 Sep Ocean Beach Sprint Forward H2 RWD

26 Sep Qualifying Final 1 (Live Streamed)

 

Round 2 – Spain

29 Sep Centenera R5

06 Oct Ascenso por valle el Gualet Rally GT

13 Oct Viñedos Dardenyà H2 FWD

31 Oct Qualifying Final 2 (Live Streamed)

 

Round 3 – Australia

03 Nov Noorinbee Ridge Descent H1 FWD

10 Nov Taylor Farm Sprint R5

17 Nov Yambulla Mountain Ascent H3 RWD

05 Dec Qualifying Final 3 (Live Streamed)

19 Dec Semi Final (Live Streamed)

16-17 Jan Final (Live at Autosport International)

 

Rallycross

Round 1

25 Aug Holjes RX Supercars

01 Sep Hell RX2

08 Sep Lohéac Super 1600

26 Sep Qualifying Final 1 (Live Streamed)

 

Round 2

29 Sep Barcelona RX2

06 Oct Montalegre RX Supercars

13 Oct Hell Super 1600

31 Oct Qualifying Final 2 (Live Streamed)

 

Round 3

03 Nov Lohéac RX Supercars

10 Nov Holjes RX2

17 Nov Barcelona Super 1600

05 Dec Qualifying Final 3 (Live Streamed)

19 Dec Semi Final (Live Streamed)

16-17 Jan Final (Live at Autosport International)

 

Per seguire gli eventi dal vivo, basta collegarsi agli account social di DiRT 2.0 o su Motorport.tv. 

Alonso: "Ai fan potrebbe piacere una Virtual Indy 500 in futuro"

Articolo precedente

Alonso: "Ai fan potrebbe piacere una Virtual Indy 500 in futuro"

Prossimo Articolo

Il secondo Content Pack di Nascar Heat 5 sarà disponibile dal 27 agosto

Il secondo Content Pack di Nascar Heat 5 sarà disponibile dal 27 agosto
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie eSports
Autore Motorsport Games