Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
58 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Codemasters firma una partnership esport con Motorsport Network

condivisioni
commenti
Codemasters firma una partnership esport con Motorsport Network
20 feb 2019, 14:00

Dirt Rally 2.0 sarà il primo di una serie di titoli che verranno portati alla vita agonistica attraverso una partnership con Motorsport Network.

20 febbraio 2019, Londra, Regno Unito. Codemasters (AIM:CDM), lo sviluppatore di giochi di corse di alta qualità come DiRT, GRID, ONRUSH e F1®, ha chiuso un nuovo accordo con Motorsport Network. La partnership alimenterà i programmi esports di alcuni dei titoli chiave di Codemasters, attirando una partecipazione in massa attraverso una partnership globale la potenza del settore automobilistico e del motorsport. 

Motorsport Network si trova nel cuore delle corse, offrendo agli appassionati un ecosistema digitale integrato che parla 17 lingue e raggiunge oltre 30 milioni di persone ogni mese. Con un portfolio che va da i siti web sulle corse, come Autosport.com e Motorsport.com a biglietti, eventi e un network televisivo OTT, Motorsport Network ha ciò che serve per trasformare i titoli di Codemasters da giochi leader del mercato a competizioni esport internazionali.

DiRT Rally 2 logo

La partnership, che combina i migliori giochi di corse con il più vasto pubblico del motorsport, partirà con l'atteso lancio del gioco fortemente acclamato dalla critica DiRT Rally 2.0, che arriverà sul mercato il 26 febbraio – con i consumatori che acquistano l'edizione Deluxe che beneficeranno di un accesso anticipato al 22 febbraio. DiRT Rally 2.0 verrà rilasciato a livello mondiale per PlayStation®4, PC Windows (DVD e via Steam) e per la famiglia di dispositivi Xbox One, inclusa la Xbox One X.  

DiRT Rally 2.0 promette l'esperienza fuoristrada più immersiva e coinvolgente del momento, che comprende una nuova modalità di gestione, la scelta degli pneumatici e la deformazione della loro superficie, con 50 dei fuoristrada più potenti mai costruiti, per demolire ambientazioni reali riprese da Nuova Zelanda, Argentina, Spagna, Polonia, Australia e Stati Uniti, insieme a otto circuiti ufficiali del FIA World Rallycross Championship.

DiRT Rally 2.0 sarà il punto di partenza di una duratura joint venture per creare, promuovere e gestire un programma attraverso il futuro portfolio di giochi di corse di proprietà di Codemasters.

Uno dei principali punti di forza di Motorsport Network è in veste di convocatoree e promotore degli esport, con una comprovata esperienza come socio fondatore della Le Mans esport Series nonché proprietario di 704Games, il fornitore ufficiale della piattaforma per la eNASCAR Heat Pro League.

Frank Sagnier, CEO di Codemasters ha affermato: “Siamo lieti di annunciare la nostra partnership con Motorsport Network - un'azienda che non solo condivide il nostro amore per il motorsport, ma ha anche grande esperienza e una enorme portata di pubblico. La combinazione delle nostre due appassionate comunità, gli splendidi giochi di Codemasters e l'impressionante gamma di operazioni di Motorsport Network, dovrebbe rendere molto eccitanti i prossimi anni degli esport”.

James Allen, Presidente di Motorsport Network ha dichiarato: “Codemasters è un editore all'avanguardia che, di comune accordo, ha definito i giochi di corse. Attraverso questa formidabile alleanza, vogliamo mettere gli iconici titoli di Codemasters al centro di un nuovo programma esport internazionale, che possiamo consegnare al cuore dei tifosi delle corse automobilistiche del network”.

Prossimo Articolo
eSport: Verstappen e Norris alla 12 Ore di Bathurst su iRacing

Articolo precedente

eSport: Verstappen e Norris alla 12 Ore di Bathurst su iRacing

Prossimo Articolo

Wave Italy: quando l'eccellenza del Sim Racing parla italiano

Wave Italy: quando l'eccellenza del Sim Racing parla italiano
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie eSports