Charles Leclerc pilota d'eccezione nella gara E-Sport GT Series

Il pilota della Ferrari prenderà parte alla gara virtuale che si disputerà a Silverstone al volante di una Ferrari 488 GT3 caratterizzata da una livrea molto personale.

Charles Leclerc pilota d'eccezione nella gara E-Sport GT Series

L'asso della Formula 1 Charles Leclerc è entrato a far parte della griglia di partenza della gara inaugurale della SRO E-Sport GT Series di oggi a Silverstone.

Il pilota della Ferrari correrà con una versione speciale della 488 GT3 del marchio italiano nella gara di un'ora che dà il via a un campionato virtuale di cinque round con Assetto Corsa Competizione.

Leclerc, che gareggerà come wildcard, si scontrerà tra gli altri con Jenson Button, Raffaele Marciello e Andy Soucek.

Organizzata in collaborazione con Kunos Simulazioni e Ak Informatica, la nuova SRO E-Sport GT Series è caratterizzata da classi diverse per piloti reali (Pro), piloti leader nei simulatori (Silver) e amatori (Am).

Dopo l’evento inaugurale di Silverstone di questo fine settimana, ci saranno eventi a Spa-Francorchamps (10 maggio), al Nürburgring (17 maggio), al Circuit de Barcelona-Catalunya (31 maggio), ed una pista da decidere con votazione pubblica (14 giugno).

Un gran finale con i protagonisti di ogni classe concluderà il campionato, ed anche l’ultimo circuito del campionato sarà deciso dal pubblico.

L'azione inizierà oggi dalle 13:45 con le gare Pro e Silver Series. Ogni corsa godrà di una copertura completa attraverso una serie di canali, tra cui gli account YouTube e Dailymotion di GT World e le pagine SRO Motorsports Twitch e Facebook.

 
condivisioni
commenti
IndyCar: Norris centra pole e vittoria nel GP virtuale di Austin

Articolo precedente

IndyCar: Norris centra pole e vittoria nel GP virtuale di Austin

Prossimo Articolo

Esport GT Pepper sbanca Silverstone, Leclerc soffre

Esport GT Pepper sbanca Silverstone, Leclerc soffre
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie eSports
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari
Autore Redazione Motorsport.com