Al Red Bull Media World di Lucerna, Buemi contro tutti al simulatore!

L'ex campione di F.E sarà ospite al Museo Svizzero dei Trasporti martedì 19 settembre. Chi batterà Sébastien entro il 31 gennaio 2018 proverà l’ebrezza di essere ospite di una gara elettrica durante la prossima stagione.

Al Red Bull Media World di Lucerna, Buemi contro tutti al simulatore!
Carica lettore audio

Che il Campionato di FIA Formula E sia in piena espansione non è certo una novità. Il mondo “full electric” non è però ancora conosciuto nel pieno delle sue forme. Così la Red Bull Svizzera ha deciso di offrire la possibilità agli appassionati di avvicinarsi al mondo delle monoposto elettriche.

Come? Nessuno meglio di Sébastien Buemi può raccontare il “futuro prossimo” delle corse automobilistiche. Così, l’ormai ex campione di Formula E sarà ospite del Red Bull MediaWorld di Lucerna martedì 19 settembre. 

 

Il veloce driver di Aigle si sederà al simulatore della Virtually Live, un’azienda specializzata nella produzione di videogiochi di realtà aumentata, per stabilire il riferimento cronometrico da battere. 

Gli interessati, oltre ad avere l’occasione di sfidare il portacolori della Renault e.dams e della Toyota nel WEC, potranno anche scambiare due chiacchiere con Buemi, che si presterà a foto e autografi il 19 settembre dalle ore 15:00 alle 16:00, mentre l’esperienza al simulatore di Formula E continuerà fino al 31 gennaio tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00.

L'innovazione nel motorsport sarà pertanto a portata di mano di tutti gli appassionati, che potranno provare una Formula E in maniera virtuale e dare battaglia al campione 2015-2016 della categoria a emissioni zero. 

 

E se si dovesse battere “Séb” ci sarà la possibilità di assistere a una tappa europea durante la prossima stagione. 

Il Red Bull MediaWorld di Lucerna vi aspetta e vi invita a consultare il sito www.mediaworld.redbull.com per ulteriori informazioni.  

condivisioni
commenti
Tutti in pista con Motorsport Master
Articolo precedente

Tutti in pista con Motorsport Master

Prossimo Articolo

Virtually Live, partita la caccia al gamer più veloce di… Buemi!

Virtually Live, partita la caccia al gamer più veloce di… Buemi!