Zoltán Bessenyey ritenta l'assalto all'ERC3 con una Renault Clio RS R3T

L'ungherese, vincitore della Classe 2WD nel 2013 e nel 2014 tornerà in azione dal Rally Islas Canarias El Corte Inglés

L'ungherese Zoltán Bessenyey sarà di nuovo al via dell'ERC per vincere il suo terzo Titolo europeo.

Il presentatore TV conquistò infatti la corona in Classe ERC 2WD nelle stagioni 2013 e 2014; la speranza è di ripetersi nella stessa categoria, ora ribattezzata ERC3.

Precedentemente aveva guidato una Honda Civic Type-R, mentre quest'anno avrà una Renault Clio RS R3T, vettura che ha già utilizzato in alcuni eventi della serie European Rally Trophy del 2015.

Il 38ene inizierà dunque la sua nuova avventura nell'ERC a partire dal Rally Islas Canarias El Corte Inglés (10-12 marzo), poi deciderà quali altre gare inserire nel suo programma.

"Dopo un anno nell'ERT abbiamo provato ad affrontare una grande sfida: prendere parte al WRC - ha rivelato Bessenyey - Purtroppo abbiamo visto che il budget richiesto era troppo elevato, per cui la scelta più ragionevole è stata tornare a correre nell'ERC, dove nel biennio 2013-2014 ci siamo divertiti moltissimo".

"La Renault è completamente diversa dalla Honda perché ha un motore turbo ed è più leggera. E' anche più complicata da sistemare, infatti serve parecchio lavoro sul set-up, ma in questo senso il team Polish 2Brally mi sta dando una grossa mano".

Bessenyey avrà un nuovo co-pilota, il connazionale Dávid Berendi, già visto al fianco di Szabolcs Várkonyi in una paio di rally dell'ERC 2015, mentre precedentemente era stato navigato da Julianna Nyírfás.

"Dávid è un ragazzo di talento e penso che assieme formiamo una bella squadra. La cosa più importante è che anche lui vuole diventare Campione ERC. Per ora abbiamo affrontato solo un rally a dicembre, per cui il Rally Islas Canarias sarà la prima vera gara per noi".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Zoltan Bessenyey
Articolo di tipo Ultime notizie