Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP2 in
02 Ore
:
02 Minuti
:
25 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
FP3 in
16 Ore
:
57 Minuti
:
25 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
62 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Zlín, PS9: Jan Kopecký chiude la tappa al comando

condivisioni
commenti
Zlín, PS9: Jan Kopecký chiude la tappa al comando
Di:
26 ago 2017, 19:36

Il ceco ha lasciato a Lukyanuk la vittoria nell'ultima prova di oggi dato il grande vantaggio. Pech è terzo, bella gara per Griebel, Kresta e Kostka. Kajetanowicz non corre rischi, bene Zawada fra gli U27 e Érdi in ERC2, dove è seguito da Melegari.

Jan Kopecký ha chiuso saldamente al comando la prima tappa del Barum Czech Rally Zlín, sesto round del FIA ERC.

Affiancato da Pavel Dresler, il pilota della ŠKODA Motorsport va al riposo con cinque successi cronometrici ottenuti oggi al volante della Fabia R5 ufficiale e 16"6 di margine sugli inseguitori che domani gli permetteranno di gestire la situazione con meno grattacapi.

Negli ultimi 7,20km della ripetizione della "Březová" il miglior tempo lo ha ottenuto Alexey Lukyanuk: il russo della Russian Performance Motorsport è stato a lungo in scia a Kopecký, poi un problema al servosterzo della sua Ford Fiesta R5 e alcuni errori gli hanno fatto perdere contatto con il ceco, ma tutto sommato può andare ben così, dato che il terzo, vale a dire Václav Pech, è a 30"9 da lui con la Ford Fiesta R5 dell'EuroOil Invelt Team.

Ottima giornata per Marijan Griebel, impegnato con la ŠKODA Fabia R5 preparata dal BRR Baumschlager Rallye & Racing Team; il tedesco è quarto assoluto e primo in Classe ERC Junior Under 28, mentre dietro di lui in classifica generale abbiamo le ŠKODA Fabia R5 di Roman Kresta (Mogul Racing Team) e del suo compagno di squadra Tomáš Kostka.

Settima la ŠKODA Fabia R5 condotta da Jan Černý (ACCR Czech Team), secondo in ERC Junior U28, il quale si prende il lusso di tenersi dietro (almeno per oggi) il Campione ERC in carica Kajetan Kajetanowicz. Il pilota del LOTOS Rally Team ha preferito non correre troppi rischi, pensando soprattutto a portare la propria Fiesta R5 al traguardo ragionando in ottica campionato.

Le ŠKODA Fabia R5 di Martin Koči (RallyTechnology) e Pavel Valoušek (Icari Rally Team) completano una Top10 dove le posizioni sono tutt'altro che salde se consideriamo che fra il quarto e l'ottavo posto ci sono appena 11"5.

Fra i giovani della Classe ERC Junior U28, come detto sopra, Griebel è il leader con 11"1 di vantaggio su Černý, mentre Nikolay Gryazin chiude la giornata al terzo posto a bordo della ŠKODA Fabia R5 marchiata Sports Racing Technologies staccato di 53"6 dalla vetta.

Nelle categorie ERC Junior Under 27 ed ERC3, giornata coi fiocchi per Aleks Zawada: il polacco, al volante della Opel Adam R2 preparata dal proprio team MSZ Racing, termina con oltre 1'30" di vantaggio sulle Peugeot 208 R2 di Julian Wagner e Filip Mareš (ACCR Czech Team).

Nella stessa categoria troviamo sesta la Opel Adam R2 ufficiale di Tamara Molinaro, la quale comanda nell'ERC Ladies' Trophy seguita da Emma Falcón (Citroën DS3 R3T - RMC Motorsport) e Catie Munnings (Peugeot 208 R2).

Tibor Érdi Jr (Mitsubishi) non ha avuto rivali in Classe ERC2 e con la sua Mitsubishi Lancer precede quella di Zelindo Melegari (Movisport), rimasto a 2'50" dall'ungherese. Si è invece ritirato dopo la PS8 Sergei Remennik (Russian Performance Motorsport).

Per quanto riguarda gli altri italiani in gara, abbiamo Riccardo Canzian e Matteo Nobili in 52a posizione assoluta con la loro Toyota GT86 CS-R3, anche se la coppia dell' ACI Sport Team Europe ha sul groppone 10" di penalità per partenza anticipata al via della PS10. Marco Cavigioli, affiancato da Luigi Cavagnetto, è invece 60° al volante della sua Citroën DS3 R3T.

ERC - Barum Czech Rally Zlín: PS9

Prossimo Articolo
Zlín, PS8: Kopecký vince ancora, Bouffier fora

Articolo precedente

Zlín, PS8: Kopecký vince ancora, Bouffier fora

Prossimo Articolo

Zlín, PS10-11: Kopecký fa il vuoto, foratura per Pech

Zlín, PS10-11: Kopecký fa il vuoto, foratura per Pech
Carica commenti