Zlín, PS8-9: Lukyanuk supera Kopecký, ma Jan chiude in testa!

Emozionante finale di tappa del Barum Rally, con Alexey Lukyanuk che supera Jan Kopecký, il quale però torna davanti proprio nell'ultima tratta. Bouffier terzo, Scattolon leader in ERC2, Ingram in ERC Junior, grande Rossetti.

Emozionante finale di tappa del Barum Czech Rally Zlín, ottavo round del FIA European Rally Championship, con le ripetizioni delle PS "Hošťálková" e "Semetin" che hanno regalato brividi cronometrici per quanto riguarda la lotta per il vertice della classifica assoluta.

Alexey Lukyanuk ha vinto la PS8 e con la sua Ford Fiesta R5 è riuscito a balzare al comando della gara superando l'idolo locale Jan Kopecký per 1"2. La risposta del pilota della ŠKODA, però, non si è fatta attendere e con la Fabia R5 ufficiale il ceco ha battuto il russo nella PS9 tornando davanti e chiudendo la tappa da leader per soli 0"5.

Bryan Bouffier (Gemini Clinic Rally Team) chiude con la sua Citroën DS3 R5 sul terzo gradino del podio virtuale con un vantaggio di 7"9 sulla Fabia R5 di Tomáš Kostka (Rufa Sport).

Dietro al ceco si fa molto interessante anche il duello fra le Fabia R5 di Jaromír Tarabus (T&T Czech National Team) e Jan Černý (Mogul Czech National Team), con quest'ultimo che si è visto superato dall'avversario proprio nella PS9. Come terzo incomodo della bagarre per la Top5 c'è sempre il tedesco Fabian Kreim (ŠKODA Auto Deutschland), anche se più staccato dai due piloti di casa.

Torna competitivo Pavel Valoušek (Energy Oil Motorsport), che dopo aver forato nella PS7 ha ottenuto due terzi crono in quelle successive; il ceco, anche lui su Fabia R5, è ottavo, seguito dalla Fabia R5 di Vojtěch Štajf (Klokočka ŠKODA Czech National Team) il quale ha superato la Fiesta R5 di Martin Vlček (Svarmetal Motorsport).

Ralfs Sirmacis (Sports Racing Technologies) prosegue la rimonta portandosi al 14° posto con la sua Fabia R5. Il lettone ha oltre 1' da recuperare per agguantare la Top10, ma le sue velocità sono piuttosto buone e domani potrebbe essere autore di un bel recupero.

Giacomo Scattolon chiude al comando della Classe ERC2, anche se nel finale la sua Mitsubishi Lancer EVO IX ha accusato alcuni problemi al cambio. Il lombardo ha comunque un vantaggio rassicurante sull'ungherese Tibor Érdi Jr (Lancer Evo X).

In Classe ERC Junior nessun problema per Chris Ingram (Opel Adam R2), che chiude con 47"6 su Łukasz Pieniążek (Adam R2), mentre Nikolay Gryazin (Sports Racing Technologies) è terzo con la sua Peugeot 208 R2.

Luca Rossetti ha vinto anche la PS9 e si è portato al terzo posto della Classe ERC3 con la sua nuovissima Toyota GT86-CSR3, dietro a Ingram e Pieniążek.

ERC - Barum Czech Rally Zlín: Classifica PS8-9

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Barum Czech Rally Zlín
Sub-evento Sabato
Articolo di tipo Tappa