Zlín, PS7: Lukyanuk risponde a Kopecký

Alexey Lukyanuk ha vinto la sua seconda prova odierna e si è riportato a 2"1 dal leader Jan Kopecký, con Bouffier e Kostka sempre in lotta per il podio. Sirmacis riparte dopo i problemi. Primo successo in ERC3 per Rossetti.

Ultimo loop di prove speciali al Barum Czech Rally Zlín, ottavo round del FIA European Rally Championship, dove i concorrenti hanno ripetuto la PS "Košíky", che con i suoi 22,22km è la più lunga dell'evento ceco.

Alexey Lukyanuk non ha nessuna intenzione di arrendersi e in questo percorso ha guadagnato 6"9 al leader Jan Kopecký. Il russo ha dunque riportato la sua Ford Fiesta R5 in scia alla ŠKODA Fabia R5 dell'idolo locale, che ora conduce per 2"1.

Bryan Bouffier (Gemini Clinic Rally Team) mantiene invece la sua Citroën DS3 R5 sul terzo gradino del podio virtuale, e seppur staccato di 38"3 dalla vetta può sorridere per i 2"9 di margine che ora ha sulla Fabia R5 di Tomáš Kostka (Rufa Sport).

Brutte notizie invece per Pavel Valoušek (Energy Oil Motorsport), giunto al traguardo con l'anteriore destra della sua Fabia R5 forata; il ceco perde parecchio e scivola dietro al trio di ŠKODA guidate da Jan Černý (Mogul Czech National Team), Jaromír Tarabus (T&T Czech National Team) e Fabian Kreim (ŠKODA Auto Deutschland).

La Top10 viene completata dalla Fiesta R5 di Martin Vlček (Svarmetal Motorsport) e dalla Fabia R5 di Vojtěch Štajf (Klokočka ŠKODA Czech National Team).

Si allontana invece dalla zona punti Roman Odložilík (TRT Czech Rally Sport), il quale è stato penalizzato di 1' per essersi presentato in ritardo ad un controllo.

All'assalto del decimo posto, invece, ci sono Ondřej Bisaha con la sua Fiesta R5, seguito dalla Fabia R5 di Cédric Cherain e dalla Fiesta R5 di Łukasz Habaj (Rallytechnology).

Risolti miracolosamente i problemi dal team Sports Racing Technologies, Ralfs Sirmacis è ripartito con la sua Fabia R5 dotata di nuovo cambio e il lettone ha ottenuto il sesto crono; attualmente il 22enne è sedicesimo, ma sta rimontando posizioni e potrebbe chiudere la giornata tornando in zona punti.

Per quanto riguarda la Classe ERC2 il nostro Giacomo Scattolon (Mitsubishi Lancer EVO IX) resta saldamente leader avendo 1'16"6 di vantaggio sull'ungherese Tibor Érdi Jr (Lancer Evo X).

In Classe ERC Junior nessun problema per Chris Ingram (Opel Adam R2), seguito a 32"2 da Łukasz Pieniążek (Adam R2), mentre Julius Tannert ha nuovamente soffiato la terza posizione alla Peugeot 208 R2 di Nikolay Gryazin (Sports Racing Technologies).

Luca Rossetti regala invece il primo successo cronometrico in Classe ERC3 alla nuovissima Toyota GT86-CSR3. Il friulano resta sempre in quinta posizione.

ERC - Barum Czech Rally Zlín: Classifica PS7

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Barum Czech Rally Zlín
Sub-evento Sabato
Articolo di tipo Prova speciale