Zlín, PS3: Kopecký fora, Pech fuori, Gryazin vince e Lukyanuk balza al comando

condivisioni
commenti
Zlín, PS3: Kopecký fora, Pech fuori, Gryazin vince e Lukyanuk balza al comando
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
25 ago 2018, 09:52

E' successo di tutto sul terzo percorso del Barum Rally: il pilota ŠKODA scivola quarto per una gomma a terra superato dai due russi e dalla Hyundai di Sordo, mentre Pech rompe un mozzo e si deve fermare. Bene Mareš e Jakeš, ottimo Tarabus, suda Magalhães. Érdi Jr tranquillo in ERC2, lotta apertissima in U27 fra Wagner e le Opel.

Cominciano i colpi di scena al Barum Czech Rally Zlín, dove le condizioni di pioggia e umido stanno creando diversi grattacapi a tutti i concorrenti del FIA European Rally Championship.

Gli 11,55km della PS3 "Semetín" sono stati da dimenticare per Jan Kopecký, che a causa di una foratura all'anteriore sinistra della propria ŠKODA Fabia R5 (dovuta all'impatto con un muretto e un sasso) perde la leadership e si ritrova quarto in classifica generale.

Il ceco resta comunque ancora in piena corsa per la vittoria, cosa che invece vede sfumare del tutto il suo connazionale Václav Pech, fermatosi dopo la PS2 per la rottura di un mozzo sulla Ford Fiesta R5 preparata dall'EuroOil – Invelt Team.

 

Fra i vari guai, chi è riuscito a scamparla sono stati i due russi, Alexey Lukyanuk e Nikolay Gryazin. Il primo si prende la vetta della classifica con la Ford Fiesta R5 della Russian Performance Motorsport, seguito a 2"7 dalla ŠKODA Fabia R5 condotta dal 20enne della Sports Racing Technologies, che oltre a vincere la prova resta al comando della Classe ERC Junior Under 28.

Sale terzo Dani Sordo al volante della Hyundai i20 R5 ufficiale, staccato di 17"6 dal leader, mentre alle sue spalle per un solo decimo c'è appunto Kopecký.

Grazie ad un fantastico terzo crono in prova, Filip Mareš compie un grandissimo salto in avanti in classifica portando la ŠKODA Fabia R5 dell'ACCR Czech Team in Top5 e al secondo posto della categoria U28, il cui podio è completato dalla ŠKODA Fabia R5 di Fabian Kreim (ŠKODA AUTO Deutschland), attualmente settimo assoluto alle spalle di quella di Miroslav Jakeš.

Anche Jaromír Tarabus (ŠKODA Fabia R5 - Rufa Sport) riesce a recuperare posizioni importanti agguantando l'ottavo posto superando le Ford Fiesta R5 di Roman Odložilík (C.G.T. CZ Team) e Martin Vlček (Kowax Racing), ultimi della zona punti dalla quale va fuori Bruno Magalhães (ARC Sport), con il portoghese in difficoltà per via di una ŠKODA Fabia R5 piuttosto scorbutica in questa fase di gara.

In Classe ERC2 nessun problema per un prudentissimo Tibor Érdi Jr, impegnato a portare al traguardo la sua Mitsubishi Lancer Evo X essendo l'unico concorrente della categoria.

In FIA RGT sale in testa Simone Tempestini con la sua Fiat 124 Abarth superando quella di Raphaël Astier per 17"4. Terzo e molto più lontano Petr Nešetřil con la Porsche 997 GT3 seguito dalla 124 di Martin Rada (Agrotec Autoklub v AČR).

Cambiamenti importanti anche in Classe ERC Junior U27, dove Simon Wagner è tornato a piazzare la Peugeot 208 R2 del Saintéloc Junior Team davanti alle Opel Adam R2 dell'ADAC Opel Rally Junior Team di Mārtiņš Sesks e Tom Kristensson. Il trio è racchiuso in appena 13"5, seguito da vicino dalla Peugeot 208 R2 di Efrén Llarena (Rally Team Spain), che nel frattempo ha guadagnato il quarto posto tirandosi dietro la Opel Adam R2 di Roland Stengg. Più distante da loro, ma comunque sesto, c'è il nostro Mattia Vita sulla Peugeot 208 R2 del TRT Junior Rally Team. Perde terreno Kristóf Klausz (208), fuori Miika Hokkanen (Saintéloc).

Nell'ERC Ladies' Trophy guida sempre Emma Falcón (Citroën DS3 R3T) davanti a Sandra Pokorná (Subaru Impreza STI) e Catie Munnings (Peugeot 208 R2, Saintéloc Junior Team).

ERC - Barum Czech Rally Zlín: PS3

Prossimo articolo ERC
Zlín, PS2: Kopecký suona la sveglia sul bagnato

Articolo precedente

Zlín, PS2: Kopecký suona la sveglia sul bagnato

Prossimo Articolo

Zlín, PS4: Lukyanuk vince e allunga, Kopecký torna terzo

Zlín, PS4: Lukyanuk vince e allunga, Kopecký torna terzo
Carica commenti