Vita: "Ha preso fuoco il motore, purtroppo non posso continuare"

condivisioni
commenti
Vita: "Ha preso fuoco il motore, purtroppo non posso continuare"
Di:

Il giovane pilota della Oktan Sport si è dovuto fermare già nella PS2, ma per fortuna è riuscito ad evitare danni molto più gravi alla sua Peugeot 208 R2.

Mattia Vita si è dovuto ritirare dal Rally Islas Canarias, secondo round del FIA ERC Junior Under 27 Championship, già nella PS2.

Il pilota della Oktan Sport era decimo in Classe dopo la prima prova, ma lungo la PS2 "San Mateo" la sua PEUGEOT 208 R2 ha accusato un problema piuttosto serio.

“Si è rotto il motore e ha cominciato a prendere fuoco tutto - spiega Vita - Fortunatamente siamo riusciti a spegnerlo velocemente e non ci sono stati ulteriori danni all'auto, ma non potrò continuare. Mi ritengo fortunato da un lato, ma sfortunato dall'altro, volevo fare più chilometri possibili per acquisire esperienza, invece non accadrà".

Canarie, PS3: primo allungo importante per Lukyanuk

Articolo precedente

Canarie, PS3: primo allungo importante per Lukyanuk

Prossimo Articolo

Canarie, PS4-5: Lukyanuk scappa via, scintille alle sue spalle

Canarie, PS4-5: Lukyanuk scappa via, scintille alle sue spalle
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie ERC
Evento Rally Islas Canarias
Piloti Mattia Vita
Team Oktan Sport
Autore Francesco Corghi