Tutto pronto per il Circuit of Ireland Rally

A Belfast andrà in scena in Circuit of Ireland, uno dei rally più belli e antichi del mondo che sarà per la terza volta consecutiva nel calendario ERC.

Il prossimo appuntamento con il FIA European Rally Championship sarà il 7-9 aprile, il Circuit of Ireland.

77 vetture (38 R5 e Super 2000) si daranno battaglia sulle strade dell'Irlanda del Nord. Fra tutti spicca Craig Breen, che torna in azione nell'ERC dopo la vittoria ottenuta nella gara di casa lo scorso anno, ma Alexey Lukyanuk e Kajetan Kajetanowicz sono pronti a fermarlo. L'evento sarà anche il primo dei sei previsti per l'ERC Junior Championship 2016, Classe riservata alle stelle di domani.

LA SFIDA
La prima edizione del Circuit of Ireland si svolse nel lontano 1931; per questo è uno dei rally più antichi del mondo. Per la terza volta è parte del calendario ERC. La base sarà Belfast e si snoderà lungo le strade della pianura nord irlandese. I fan potranno divertirsi con la PS cittadina, ma uno dei cambiamenti del 2016 sarà anche la data, ora non più nel weekend di Pasqua. Presenti anche i piloti del Campionato Britannico, che mancavano dal 1991, anno in cui trionfò il leggendario Colin McRae.

Le PS previste sono 14, per una distanza di gara di 209,56km. Si inizia giovedì 7 aprile con i 4,22km della Qualifying Stage, che servirà ai piloti prioritari ERC per scegliere l'ordine di partenza della prima tappa. venerdì verranno affrontate cinque tratte, la più lunga delle quali è la "Glens (31,21km), con anche la cittadina "Newtownards". Sabato ci si dirigerà verso sud per altre quattro PS, ripetute due volte ciascuna.

I PROTAGONISTI
Craig Breen (Citroën DS3 R5): Vincitore dell'edizione 2015 del Circuit, quest'anno è impegnato nel WRC, ma non si è fatto sfuggire l'occasione di tornare per difendere il successo. L'irlandese avrà un'auto nuova, ma punterà chiaramente al primo posto.

Keith Cronin (Citroën DS3 R5): Il tre volte Campione britannico è protagonista dell'Irish Championship 2016. Anche per lui c'è una DS3 della DGM ad aspettarlo, vettura gemella di quella guidata da Breen.

Elfyn Evans (DMACK British Rally Team, Ford Fiesta R5): Dopo aver concluso a podio in due gare del WRC con la M-Sport, Evans è passato al volante di una Fiesta R5 prendendo parte al campionato britannico. Per lui si tratta del debutto nell'ERC.

Kajetan Kajetanowicz (LOTOS Rally Team, Ford Fiesta R5): Il polacco concluse dietro a Breen per 6"4 al Circuit of Ireland 2015, dunque è uno dei favoriti per la vittoria.

Alexey Lukyanuk (Ford Fiesta R5): L'anno scorso Lukyanuk arrivò in Irlanda senza alcuna esperienza su asfalto; da qui iniziò la sua avventura, che lo portò fino al successo del Valais. Dopo il trionfo di Gran Canaria, chissà che non arrivi la tripletta consecutiva per il russo...

GLI SFIDANTI
Alastair Fisher (Ford Fiesta R5) è il primo dei piloti locali da tenere d'occhio; suo zio Bertie vinse tre Circuit in passato. Non mancherà il francese Robert Consani, il quale torna al volante della Citroën DS3 R5 che lo scorso anno lo abbandonò con il cambio K.O. Dopo un buon inizio nel campionato britannico, lo svedese Fredrik Åhlin e il gallese Tom Cave sono pronti a tutto con le loro Fiesta R5, così come lo scozzese David Bogie (ŠKODA Fabia R5). Jaromír Tarabus e Raul Jeets iniziano la loro avventura nell'ERC 2016 con le rispettive Fabia R5, mentre Jarosław Kołtun vuole fare bene con la sua Fiesta R5. Dávid Botka, Federico Della Casa (entrambi con DS3 R5) e Antonín Tlusťák (Fabia R5) debbono invece riscattare la gara negativa alle Canarie. Jonny Greer (DS3 R5), Martin McCormack (ŠKODA Fabia S2000) e Robert Woodside (Fiesta R5) sono i piloti irlandesi da osservare attentamente, così come Joseph McGonigle (Fabia S2000) e Neil Simpson (Fabia R5).

IL PREMIO
I piloti privati dell’ERC avranno a disposizione 200.000€. Ad ogni rally verranno assegnati 20.000€, suddivisi fra i primi sette della classifica finale. Tutti i partecipanti, che potranno essere anche delle Classe ERC2 ed ERC3, dovranno inoltre montare gomme di uno dei fornitori ufficiali della serie (Michelin e Pirelli). Nel 2015 sono stati 38 i piloti ad essere riusciti ad aggiudicarsi il premio.

LOTTA DI CLASSE
L’ERC sarà diviso in tre categorie: ERC1 per le vetture R5 e S2000, ERC2 per i modelli produzione ed ERC3 per quelle a due ruote motrici. L’ERC Junior Championship parte dal Circuit of Ireland Rally, con i concorrenti che potranno rientrare anche nell’assegnazione punti dell’ERC3. Per partecipare bisogna essere nati dopo l'1 gennaio 1989 e utilizzare vetture R2 gommate Pirelli.

ERC Junior: Le star del futuro sono fra noi
Dopo la vittoria di Emil Bergkvist nel 2015, la Opel si ripresenta al via con tre Adam R2. Marijan Griebel, che concluse terzo in classifica lo scorso anno, torna in Irlanda, dove ottenne un secondo posto. Nell'ADAC Opel Rallye Junior Team sarà al fianco di Julius Tannert, Campione tedesco del Trofeo Adam, e di Chris Ingram, uno dei britannici più interessanti del settore. Steve Røkland (Peugeot 208 R2) torna in azione dopo le belle cose mostrate nel 2015, mentre si rivede Nikolay Gryazin, sesto al debutto nell'ERC al Valais della passata stagione. Łukasz Pieniążek (Adam R2) e Marco Cid (208 R2) si rimettono in macchina dopo l'avventura di Gran Canaria, mentre il ceco Dominik Brož (Ford Fiesta R2) torna in azione dopo aver corso la sua gara di casa dell'ERC 2015.

Chuchała vuole il bis in ERC2
Wojciech Chuchała si presenta in Irlanda forte del successo centrato a Gran Canaria con la Impreza STI del Subaru Poland Rally Team. Anche Giacomo Scattolon (Mitsubishi Lancer Evolution X) sarà in gara, ma vuole ottenere di più dopo la delusione patita in Spagna, dove ha perso il secondo posto nel finale.

Humar guida il battaglione dell'ERC3
Alle Canarie Aleks Humar (Oktan Sport, 208 R2) non è salito sul podio e ora dovrà fare i conti con i ragazzi dell'ERC Junior. Assieme al quattro volte Campione sloveno vedremo Szabolcs Várkonyi (Ritmus ASE, 208 R2), Joao Correia (Renault Clio R3T), László Német (Arable Racing Kft 208 R2) e Renato Pita (Fiesta R2), questi ultimi due al debutto stagionale.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Circuit Of Ireland Rally
Articolo di tipo Preview