Sarrazin rinucia al podio in favore di Wilks

Sarrazin rinucia al podio in favore di Wilks

Il francese paga appositamente tre minuti di ritardo all'ultimo Controllo Orario

Prima gara della stagione e già si comicia con i giochi di squadra: Stéphan Sarrazin ha volontariamente pagato tre minuti di ritardo all'ultimo controllo orario e così facendo ha perso il terzo gradino del podio del centesimo Rally di Montecarlo in favore del compagno di marca Guy Wilks. La scelta pare sensata se vista con gli occhi della Peugeot, che ha in Wilks l'alfiere che farà tutta la stagione, a differenza del francese, e che quindi siccome c'è da recuperare un titolo che la scorsa stagione è anato alla Skoda, meglio non lasciare punti lungo la strada. Sarrazin ha accettato la cosa con serenità: "E' una decisione della squadra, io faccio quello che mi viene detto. E' dura, ma capisco che lo sport richieda anche questo alle volte. Questo aiuta Guy perché gli permette più punti per il campionato. La cosa importante è che Peugeot abbia vinto questa gara e che noi si sia fatta un'ottima ultima giornata: senza quel problema al cambio saremmo potuti essere acora più veloci su ogni speciale."
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Stéphane Sarrazin
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag lifestyle