Rzeszow, PS8-9: Kajetanowicz va, problemi per Nivette e Kołtun

In Polonia continua il dominio di Kajetan Kajetanowicz davanti a Bouffier e Grzyb, mentre Nivette ha problemi alla sua Fabia R5 e Kołtun finisce in un fosso. Vola Habaj, bene Chuchała.

Seconda ed ultima tappa del Rally Rzeszow, settimo round del FIA European Rally Championship, che si è aperta con le PS8 "Korczyna" (24,11km) e "Wysoka" (9,14km) non senza alcuni colpi di scena per quanto riguarda la Top10.

Kajetan Kajetanowicz continua a volare al volante della sua Ford Fiesta R5, con il polacco del LOTOS Rally Team che ha vinto entrambe le prove portando a 52" netti il vantaggio sulla Citroën DS3 R5 di Bryan Bouffier (Gemini Clinic Rally Team), che ha ottenuto un terzo ed un secondo crono in queste prime due tratte di giornata.

Continua, invece, la bella lotta sul filo dei secondi fra Grzegorz Grzyb e Jakub Brzeziński per il terzo gradino del podio. Il polacco della Rufa Sport, con la sua Fiesta R5, è sempre davanti a quella condotta dal connazionale per 14"3, ma fra i due c'è sempre un interessante "botta e risposta" che rende ancor più avvincente la bagarre.

Parlando delle difficoltà incontrate da alcuni concorrenti, ecco che al quarto posto non c'è più la ŠKODA Fabia R5 di Filip Nivette: al termine della PS8 il polacco si è lamentato di problemi ai freni, mentre al traguardo di quella successiva ha dovuto aprire il cofano per controllare ulteriormente la vettura.

Fatto sta che Nivette ha accumulato un ritardo di oltre 6' dalla vetta scivolando addirittura in decima posizione, incalzato anche da altri avversari.

Sale in quarta piazza Tomasz Kasperczyk (Tiger Energy Drink Rally Team) con la sua Fiesta R5, seguito da Wojciech Chuchała (Subaru Poland Rally Team), che con la sua Impreza WRX STI prosegue il dominio in Classe ERC2, dove Tibor Érdi Jr (Mitsubishi Lancer Evolution X) ha accumulato un ritardo siderale di oltre 11'.

Errore nella PS9 per Jarosław Kołtun (C-Rally), con il polacco finito in un fosso; gli spettatori lo hanno aiutato a ripartire, ma il polacco è giunto al traguardo ritrovandosi in ottava posizione e con lo scarico schiacciato, il che potrebbe creargli non pochi problemi nella successiva tratta in programma prima della sosta.

Davanti a lui è risalito l'arrembante Łukasz Habaj, che sta davvero volando con la sua Fiesta R5: il pilota della Rallytechnology continua ad essere in Top3 nella classifica dei tempi rimontando posizioni su posizioni e avvicinandosi anche alla Top5 assoluta.

Al nono posto troviamo la ŠKODA Fabia R5 di Raul Jeets (Sports Racing Technologies), con Nivette decimo incalzato dalla Fabia R5 di Antonín Tlusťák.

RALLY RZESZOW - Classifica PS8-9

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally Rzeszow
Sub-evento Sabato
Articolo di tipo Prova speciale