Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP2 in
02 Ore
:
22 Minuti
:
24 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
FP3 in
17 Ore
:
17 Minuti
:
24 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
62 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Rzeszow, PS1-2: gioie e dolori per Lukyanuk, Østberg al comando

condivisioni
commenti
Rzeszow, PS1-2: gioie e dolori per Lukyanuk, Østberg al comando
Di:
4 ago 2017, 11:43

Il russo vince la prima PS poi si capotta lasciando il primo posto al norvegese. Bouffier e Griebel in lotta per il secondo posto, Kajetanowicz è quarto, bene Grzyb e Suárez, fuori López. Érdi ok in ERC2, volano le Opel di Huttunen e Ingram.

Come da copione, il FIA European Rally Championship è serie sempre ricca di colpi di scena ed emozioni, e anche l'inizio del Rally Rzeszow non è stato da meno.

Alexey Lukyanuk e Mads Østberg si sono imposti nelle prime due PS di giornata ("Grudna 1" - 23,83km, "Pstrągowa 1" - 24,56km) con le rispettive Ford Fiesta R5, ma il russo della Russian Performance Motorsport (al rientro nelle competizioni dopo l'incidente di maggio) si è capottato nella PS2, lasciando così il comando della classifica generale al norvegese della Adapta Motorsport.

La stella del WRC è seguita a 15"8 dalla Ford Fiesta R5 di Bryan Bouffier (Gemini Clinic Rally Team), non brillantissimo nel primo percorso e molto più bravo nel secondo.

Il francese ha alle spalle per 3" la ŠKODA Fabia R5 condotta da Marijan Griebel, leader della Classe ERC Junior U28, mentre la Ford Fiesta R5 dell'idolo locale Kajetan Kajetanowicz è quarta con 24"3 di ritardo dalla vetta, anche se il polacco del LOTOS Rally Team non si è detto particolarmente soddisfatto di come sono andate le cose fino ad ora.

In Top5 troviamo anche Grzegorz Grzyb (Rufa Sport, ŠKODA Fabia R5), con lo spagnolo José Antonio Suárez che è sesto al volante dell'unica Peugeot 208 T16 rimasta in gara, dato che il suo compagno di squadra Pepe López è finito K.O. già nella prima tratta.

Più staccato da questo gruppetto c'è il francese Sylvain Michel con la sua ŠKODA Fabia R5, mentre le Ford Fiesta R5 guidate da Josh Moffett, Łukasz Habaj (RallyTechnology) e Tomasz Kasperczyk ( Tiger Energy Drink Rallye Team) vanno a completare la Top10.

Attardato il leader del campionato, Bruno Magalhães, il quale ha sbagliato totalmente il set-up per la sua ŠKODA Fabia R5 ritrovandosi in 13a piazza ad oltre 1'30" dal capoclassifica.

22° assoluto troviamo il nostro Massimiliano Rendina, al volante della ŠKODA Fabia R5 della Motorsport Italia.

Come detto, la Classe ERC Junior U28 è comandata da Griebel, che ha 17"5 su Suárez e 32"1 su Michel.

Fra i giovani dell'ERC Junior U27 al comando abbiamo le Opel Adam R2 ufficiali di Jari Huttunen e Chris Ingram, separate da 15"3, mentre molto più lontano c'è Filip Mareš con la Peugeot 208 R2 dell'ACCR Czech Team.

Il duo Huttunen-Ingram è anche in testa alla Classe ERC3, dove il terzo posto è nelle mani di Luca Rossetti, impegnato con la Toyota GT86 CS-R3 ufficiale.

Tibor Érdi Jr. comanda con la Mitsubishi Lancer Evo X la Classe ERC2, seguito ad 1"1 dalla Subaru Impreza STI di Marcin Słobodzian ( Subaru Poland Rally Team) e dalla Lancer EVO IX di Zelindo Melegari, il quale è però molto più lontano.

Infine c'è da segnalare il primo posto agguantato da Emma Falcón ( Citroën DS3 R3T - RMC Motorsport) nel Ladies' Trophy, con la britannica Catie Munnings seconda al volante della Peugeot 208 R2 preparata dal Saintéloc Junior Team.

A titolo di cronaca, la PS2 è stata interrotta dopo il passaggio dei primi 30 per via di un incidente che ha visto la Peugeot 208 R2 di Dariusz Poloński rimanere bloccata in mezzo al percorso; ai restanti concorrenti verrà assegnato un tempo d'ufficio dai commissari.

ERC - Rally Rzeszow: PS1

ERC - Rally Rzeszow: PS2

Prossimo Articolo
Rossetti: "Tirerò fuori il massimo dalla Toyota"

Articolo precedente

Rossetti: "Tirerò fuori il massimo dalla Toyota"

Prossimo Articolo

Rzeszow, PS3: Bouffier avverte Østberg

Rzeszow, PS3: Bouffier avverte Østberg
Carica commenti