Roma, PS6: Lukyanuk perde una ruota, bandiera rossa e Bouffier al comando

condivisioni
commenti
Roma, PS6: Lukyanuk perde una ruota, bandiera rossa e Bouffier al comando
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
16 set 2017, 19:39

Sfortunatissimo il russo che finisce K.O. proprio nel finale. Prova in trasferimento, il francese si ritrova in testa davanti a Kajetanowicz e Magalhães. Gryzb chiude quarto la tappa.

La sfortuna continua a perseguitare il povero Alexey Lukyanuk, che quando sembrava ormai capace di chiudere al comando la prima tappa del Rally di Roma Capitale ha perso una ruota della sua Ford Fiesta R5 dovendosi fermare lungo la PS6. Inevitabile la bandiera rossa esposta e il conseguente trasferimento al parco assistenza.

Evidentemente la "Greci-Pico" di questo settimo round stagionale del FIA ERC non s'aveva da fare, visto che si trattava dello stesso percorso cancellato in mattinata per l'incidente occorso al Principe Albert Von Thurn Und Taxis.

Il russo della Russian Performance Motorsport dice quindi addio ai sogni di titolo, che si avvicina sempre di più a Kajetan Kajetanowicz. Il polacco del LOTOS Rally Team termina la giornata al secondo posto, superato ancora una volta nel finale dalla Ford Fiesta R5 di Bryan Bouffier (Gemini Clinic Rally Team) che chiude in testa con 7" di margine sul Campione ERC in carica.

Al traguardo è giunto anche Bruno Magalhães, autore di un bel terzo crono con la sua ŠKODA Fabia R5 che gli ha consentito di issarsi sul medesimo gradino del podio superando nel finale la Fabia R5 di Grzegorz Grzyb (Rufa Sport).

La bandiera a scacchi l'hanno vista anche Łukasz Habaj (Ford Fiesta R5 - RallyTechnology), Simone Tempestini (Citroën DS3 R5), Nikolay Gryazin (ŠKODA Fabia R5 - Sports Racing Technologies) e Jan Černý (ŠKODA Fabia R5 - ACCR Czech Team), che però riceveranno un tempo d'ufficio dai commissari sportivi proprio come tutti gli altri concorrenti mandati in trasferimento. A parte per i primi quattro, come spiegato sopra, la classifica resta quella della PS5 per le posizioni a seguire.

 

Prossimo articolo ERC
Roma, PS5: Lukyanuk vola, Kajetanowicz torna secondo

Articolo precedente

Roma, PS5: Lukyanuk vola, Kajetanowicz torna secondo

Prossimo Articolo

Retroscena: il rifiuto di Consani ha fatto cancellare la PS6 di Roma

Retroscena: il rifiuto di Consani ha fatto cancellare la PS6 di Roma
Carica commenti