Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
G
GP della Thailandia
04 ott
-
06 ott
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
3 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
10 giorni

Roma, PS1: Nikolay Gryazin si impone nello spettacolo notturno

condivisioni
commenti
Roma, PS1: Nikolay Gryazin si impone nello spettacolo notturno
Di:
15 set 2017, 18:32

Nella Capitale è andata in scena la prova-spettacolo dove il russo ha avuto la meglio per un soffio di Černý e Grzyb. Lukyanuk e Kajetanowicz in Top5, Magalhães e Bouffier inseguono. Ok Remennik in ERC2 e Ingram in ERC3, errore per la Molinaro.

Nikolay Gryazin è il primo leader del Rally di Roma Capitale, settimo round stagionale del FIA ERC che ha visto i protagonisti della serie continentale affrontare il percorso-spettacolo "ACI Roma Arena" (1,80km) davanti ad un folto pubblico assiepato sulle gradinate.

Il russo della Sports Racing Technologies ha ottenuto il miglior tempo al volante della sua ŠKODA Fabia R5 precedendo per un solo decimo quella di Jan Černý (ACCR Czech Team) e per 0"7 Grzegorz Grzyb (Rufa Sport), il quale va a completare il tris di Fabia.

Quarto crono per Alexey Lukyanuk (Russian Performance Motorsport), che con la sua Ford Fiesta R5 si mette alle spalle quella condotta dal grande rivale e leader dell'ERC, Kajetan Kajetanowicz (LOTOS Rally Team).

A seguire troviamo la ŠKODA Fabia R5 condotta da Bruno Magalhães e la Ford Fiesta R5 di Bryan Bouffier (Gemini Clinic Rally Team), subito davanti alle Peugeot 208 T16 ufficiali di Pepe López e José António Suárez. La Top10 viene completata dalla Citroën DS3 R5 del veneto Simone Tempestini, che però corre con licenza rumena.

Diversi i piloti italiani in azione in questo appuntamento. Tonino Di Cosimo (ŠKODA Fabia R5) è il migliore, attualmente 14° assoluto, mentre Fabrizio Andolfi è 18°, Andrea Nucita 20° e Andrea Modanesi 24°, tutti su Fiat 124 Abarth RGT. 29° Franco Carmelo Molica (Renault Clio R3), con le Peugeot di Andrea Vineis e Michele Coriglie 31a e 32a rispettivamente. Infine abbiamo le Toyota GT86 CS-R3 condotte da Marco Ciufoli (34°) e Gianandrea Pisani (39°).

Per quanto riguarda i giovani della Classe ERC Junior U28, al comando c'è Gryazin davanti a Černý e López.

In ERC2 al comando abbiamo Sergei Remennik (Russian Performance Motorsport) al volante della sua Mitsubishi Lancer Evo X, con 0"2 di margine su quella di Tibor Érdi Jr. Non parte benissimo Zelindo Melegari (Mitsubishi - Movisport), leader di Classe, che ha quasi 5" di ritardo dalla vetta.

In ERC3 / ERC Junior U27 subito al comando Chris Ingram con la Opel Adam R2 ufficiale, con in scia la Peugeot 208 R2 di Filip Mareš (ACCR Czech Team) e la Opel del leader di categoria Aleks Zawada (MSZ Racing). Il polacco ha ottenuto lo stesso tempo di Jari Huttunen, che guida la seconda Adam R2 dell'ADAC Opel Rallye Junior Team.

Catie Munnings si è portata al comando dell'ERC Ladies' Trophy con la Peugeot 208 R2 preparata dal Saintéloc Junior Team. La britannica ha 4"9 di margine su Tamara Molinaro (Opel), che è incappata in un testacoda, e 8"5 sulla Citroën DS3 R3T di Emma Falcón (RMS Motorsport).

ERC - Roma: PS1

 

Prossimo Articolo
Huttunen: "L'unica cosa che debbo fare è vincere"

Articolo precedente

Huttunen: "L'unica cosa che debbo fare è vincere"

Prossimo Articolo

Fila al casello di Fiuggi: c'è il Rally di Roma in trasferimento

Fila al casello di Fiuggi: c'è il Rally di Roma in trasferimento
Carica commenti