Niinemäe: "È stata dura dominare le emozioni!"

condivisioni
commenti
Niinemäe:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
18 lug 2016, 07:00

In Classe ERC Junior la vittoria del Rally di Estonia è andata al locale Miko-Ove Niinemäe, autore di una fantastica prova che lo ha portato a chiudere al settimo posto assoluto per la gioia dei tifosi di casa.

Miko-Ove Niinemäe conquista la vittoria in Classe ERC Junior sulle strade di casa terminando anche con un fantastico settimo posto assoluto all'auto24 Rally Estonia.

L’estone ha preceduto per 39"8 la coppia dell’ADAC Opel Rallye Junior Team, Marijan Griebel e Chris Ingram, conducendo fin dal primo giorno a bordo della sua Peugeot 208 R2.

"L'anno scorso non eravamo stati così competitivi come lo siamo stati in questa edizione - ha ammesso il giovane idolo locale - Oggi avevamo molta più fiducia nello spingere al limite e ho trovato tutto piuttosto semplice, per questo la ritengo una vittoria fantastica".

"Non puoi mai alzare troppo il piede perché dopo è difficile ritrovare il ritmo. Ho provato a seguire le traiettorie ideali e restare in strada senza commettere sciocchezze. In un paio di occasioni ho seguito le scie di Alexey Lukyanuk, ma era veramente dura andare forte come lui!"

"C'erano tantissimi tifosi e anche io ho potuto invitare parenti e amici. A metà dell'ultima PS ho visto i miei fan applaudirmi e la cosa mi ha fatto venire la pelle d'oca, ma bisognava mantenere la concentrazione fino alla fine. E' stata durissima dominare queste emozioni!"

Prossimo articolo ERC
Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Articolo precedente

Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Prossimo Articolo

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Evento auto24 Rally Estonia
Piloti Miko-Ove Niinemäe
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista