Mareš: "Azzeccata la mescola di gomme, ora ci giochiamo tutto in Lettonia"

Prima vittoria in ERC Junior Under 27 per il ceco dell'ACCR Czech Team, che domenica mattina è stato autore di una prova incredibile che lo mantiene in corsa per il titolo di categoria.

Mareš: "Azzeccata la mescola di gomme, ora ci giochiamo tutto in Lettonia"

Filip Mareš ha vinto una battaglia serratissima in FIA ERC Junior Under 27 al Rally di Roma Capitale.

Il pilota dell’ACCR Czech Team aveva chiuso al terzo posto la prima tappa, ma nella mattinata di domenica ha piazzato subito la sua Peugeot 208 R2 davanti alle Opel ufficiali di Jari Huttunen e Chris Ingram grazie ad una scelta azzeccata di gomme.

Mareš ha optato per le soft, mentre Huttunen ha perso tempo con le dure e Ingram a causa di un radar compilato male. Il ceco si porta a casa anche il Colin McRae ERC Flat Out Trophy e resta in corsa per il titolo, che verrà quindi assegnato in Lettonia.

"Ho scelto gomme migliori rispetto a Jari Huttunen domenica mattina; ho montato le morbide e questo mi ha permesso di ottenere tempi più bassi vincendo le PS - racconta il ceco, che era affiancato da Jan Hloušek - E' stata la chiave che mi ha permesso di vincere la gara. Si è trattato di un rally molto duro, specialmente avendo le pressioni di Jari e Chris Ingram alle spalle. Sono felicissimo di questa vittoria. Mi manca ancora un po' di esperienza su terra, ma durante l'anno abbiamo migliorato molto e sono fiducioso di poterlo fare anche su questo fondo. Vedremo in Lettonia come andrà".

condivisioni
commenti
Bouffier: "Gara vinta concentrandomi solo su me stesso"

Articolo precedente

Bouffier: "Gara vinta concentrandomi solo su me stesso"

Prossimo Articolo

Suárez veloce ma fuori, due rotture per López: Roma indigesta per Peugeot

Suárez veloce ma fuori, due rotture per López: Roma indigesta per Peugeot
Carica commenti