Magalhães: "Non sento pressioni e sono molto carico"

Il portoghese si appresta ad affrontare il Rally delle Canarie da leader del campionato dopo la vittoria centrata alle Azzorre con la sua ŠKODA Fabia R5.

Magalhães: "Non sento pressioni e sono molto carico"

Bruno Magalhães è il grande favorito per il secondo round del FIA European Rally Championship, il Rally Islas Canarias di questo fine settimana, dove andrà a caccia del secondo successo consecutivo.

Il portoghese ha infatti centrato la vittoria all’Azores Airlines Rallye al suo rientro nei rally, dopo aver deciso di smettere per problemi economici.

In Spagna guiderà un’altra ŠKODA Fabia R5, vettura con la quale ha trionfato in patria il mese scorso.

“La vittoria delle Azzorre ha reso tutti molto felici, per cui hanno pensato che meritassi di correre anche un’altra gara – ha detto – E’ stato fantastico ricevere questa notizia, non me l’aspettavo. Credevo di poter partecipare solo alle Azzorre”.

Il 36enne ora dovrà cominciare a pensare che risultato ottenere alle Canarie.

“Non sento alcuna pressione, solo grandissime motivazioni. Non sono in lotta per il campionato e posso affrontare serenamente la gara. So che quando guido un’auto competitiva con un buon team alle spalle posso fare bene e alle Azzorre l’ho dimostrato. Il mio obiettivo è tornare a casa nella stessa posizione in classifica”.

Magalhães verrà affiancato ancora una volta da Hugo Magalhães.

condivisioni
commenti
Bouffier: "Bisognerà gestire bene le gomme"

Articolo precedente

Bouffier: "Bisognerà gestire bene le gomme"

Prossimo Articolo

Érdi: "Ho cambiato auto perché voglio il titolo in ERC2"

Érdi: "Ho cambiato auto perché voglio il titolo in ERC2"
Carica commenti