Lukyanuk: "Debbo ragionare gara dopo gara"

Il russo Alexey Lukyanuk mostra come sempre grande umiltà anche nel pre-gara del Rally Islas Canarias El Corte Inglés.

Alexey Lukyanuk ha una caratteristica molto particolare: cerca sempre di entrare in punta di piedi in ogni sfida che decide di affrontare.

Anche al Rally Islas Canarias El Corte Inglés il russo tenterà con la sua Ford Fiesta R5 di mettersi alle spalle gli avversari ERC. Consapevole delle difficoltà che potrebbe trovare sull'asfalto spagnolo (fondo del quale non è particolarmente esperto), il ragazzo della RPM Motorsport si è mostrato come sempre umilissimo nel pre-gara, nonostante abbia centrato il secondo crono nelle qualifiche di oggi.

A fine 2015 hai vinto al Valais, questo successo ti ha dato più fiducia per le gare su asfalto?
"Partiamo dal presupposto che ogni gara per noi è nuova e diversa, e che siamo solamente alla nostra seconda stagione nell'ERC. Ovviamente sono più esperto dei rally su terra, per cui l'asfalto rappresenta una novità, ma sto imparando velocemente. Il tempo ottenuto in qualifica è di buon auspicio".

Dopo il bel 2015 cosa speri di ottenere nel 2016?
"Come tutti gli altri mi piacerebbe vincere il maggior numero possibile di gare e infine il campionato. Ma non abbiamo molte risorse e ragioneremo volta per volta, come è stato fatto negli anni passati. Al termine di una gara inizieremo a pensare a quella successiva".

Non eri mai stato alle Canarie, che idea ti sei fatto di questo posto?
"Gran Canaria è bellissima, peccato che non ci sia il sole e che abbiamo dovuto fare le prove nella nebbia. Le strade sono difficili, ma mi sento pronto per la gara. Sarà una sfida avvincente ed emozionante".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally Islas Canarias El Corte Inglés
Sub-evento Giovedì
Piloti Alexey Lukyanuk
Team Russian Performance Motorsport
Articolo di tipo Intervista