Liepāja, PS8-9: Dominio Sirmacis, Larsen si capotta

Ralfs Sirmacis continua a vincere e ad allungare su Lukyanuk, mentre Plangi supera nuovamente Kajetanowicz. Errore per Larsen, bene Vorobjovs e Habaj, emozionante duello in ERC Junior.

La seconda tappa del Rally Liepāja, nono round del FIA European Rally Championship, si è aperta con altri due successi cronometrici da parte di Ralfs Sirmacis.

Il pilota della Sports Racing Technologies, al volante della sua ŠKODA Fabia R5, si è imposto anche nella PS8 "Vivus.lv" (10,29km) e nella PS9 "Liepāja Iedvesmo" (17.07km), portando a 40"7 il vantaggio complessivo su Alexey Lukyanuk.

Il russo ha piazzato per due volte la sua Mistubishi Lancer Evo X alle spalle del lettone, mantenendo così secondo posto assoluto e leadership in Classe ERC2.

Torna invece sul podio Siim Plangi, che con la sua Mistubishi Lancer Evo X ha scavalcato la Ford Fiesta R5 di Kajetan Kajetanowicz (LOTOS Rally Team); i due sono separati da soli 0"5 e stanno dando vita ad un duello molto interessante per la Top3.

Alle loro spalle, ma più staccato, abbiamo Jānis Vorobjovs (Mitusbishi Lancer Evo X); il lettone è sempre terzo in ERC2 ed è seguito dalla Ford Fiesta R5 guidata da Łukasz Habaj (Rallytechnology).

Inizia malissimo la giornata per Frank Tore Larsen, capottatosi lungo la PS9 e giunto al traguardo con una Fiesta R5 malmessa; il norvegese ha ammesso di non sapere se potrà continuare, ma nel frattempo è scivolato fuori dalla Top10.

Risale in settima piazza la ŠKODA Fabia R5 di Raimonds Kisiels (TGS Worldwide), che ha un vantaggio rassicurante su Dávid Botka (Citroën DS3 R5).

Dietro all'ungherese ci sono altri due concorrenti dell'ERC2: Maris Neikšans (Mitsubishi) ha superato l'Impreza WRX STI di Wojciech Chuchała (Subaru Poland Rally Team) nella bagarre per le ultime piazze della zona punti. I due sono divisi da appena 0"5, ma in undicesima posizione si fa minaccioso Mārtiņš Svilis (Lancer Evo X).

Emozionante la lotta per la vittoria in Classe ERC Junior, dove i primi sette sono racchiusi nello spazio di 20". Prosegue il dominio delle Opel Adam R2, con Marijan Griebel che ha allungato (se così si può dire) su Chris Ingram portando il proprio vantaggio a 3", mentre la Peugeot 208 R2 di Miko-Ove Niinemäe si inserisce al terzo posto davanti a Julius Tannert. Dietro al tedesco si classificano Mārtiņš Sesks (208), Alex Forsström (Bekason Oy, Adam R2) e Jonas Tokee (208).

Nell'ERC Ladies' Trophy nessun problema per Catie Munnings, che riparte alla grande con la sua Peugeot 208 R2.

ERC - Rally Liepāja: Classifica PS8
ERC - Rally Liepāja: Classifica PS9

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally Liepāja
Sub-evento Domenica
Articolo di tipo Prova speciale