Liepāja, PS3: Sirmacis allunga, Plangi torna terzo

Ralfs Sirmacis approfitta di un errore di Lukyanuk per allungare a 17"3 sul russo, mentre Kajetanowicz deve rallentare e Plangi torna sul podio. Vola Vorobjovs, bene Ingram in ERC Junior.

Ralfs Sirmacis è sempre più leader del Rally Liepāja, nono round del FIA European Rally Championship.

Il pilota della Sports Racing Technologies ha vinto anche i 28,75km della PS "Neste", mentre Alexey Lukyanuk è incappato in un errore che gli ha fatto perdere parecchio tempo nei confronti della ŠKODA Fabia R5 condotta dal lettone.

Il russo, oltre ad avere ancora difficoltà nel gestire la frenata con la sua pesantissima Mitsubishi Lancer Evolution X, è arrivato lungo ad un bivio ed è stato costretto a fare inversione; ora Lukyanuk ha 17"3 di ritardo da Sirmacis, mentre alle sue spalle si avvicina pericolosamente la Lancer Evo X di Siim Plangi.

L'estone, che è sempre secondo in Classe ERC2 dietro ad Alexey, ha approfittato di qualche grattacapo occorso a Kajetan Kajetanowicz per tornare davanti al polacco.

Il pilota del LOTOS Rally Team è giunto al traguardo con la presa d'aria anteriore della sua Ford Fiesta R5 ostruita dall'erba, che ha causato l'innalzamento delle temperature di acqua e motore; "Kajto" ha dovuto rallentare per evitare ulteriori problemi, cedendo nuovamente il terzo gradino del podio a Plangi.

Sale al quinto posto la Mitusbishi Lancer Evo X di un ottimo Jānis Vorobjovs, il quale si è messo alle spalle la coppia di Ford Fiesta R5 guidate da Łukasz Habaj (Rallytechnology) e Frank Tore Larsen.

Raul Jeets (Sports Racing Technologies) è invece un po' più staccato con la sua ŠKODA Fabia R5, mantenendo comunque l'ottava piazza davanti alla Fabia R5 di Raimonds Kisiels (TGS Worldwide) e alla Citroën DS3 R5 di Dávid Botka, che completano la Top10.

Fra i piloti dell'ERC2 Maris Neikšans (Mitsubishi) è sempre quarto e lontano da Vorobjovs, mentre Wojciech Chuchała (Subaru Poland Rally Team) occupa la quinta posizione. Ancora problemi al cambio per la Lancer Evo IX di Giacomo Scattolon, che comunque è riuscito a portare a termine la prova e ora dovrà risolvere i guai in servizio.

In Classe ERC Junior il britannico Chris Ingram (Opel Adam R2 ufficiale) porta a 5"3 il margine sulla Opel Adam R2 guidata da Alex Forsström (Bekason Oy), con il finlandese che ha superato la Peugeot 208 R2 di Jonas Tokee e la Adam R2 di Marijan Griebel.

Nell'ERC Ladies' Trophy continua senza problemi il dominio solitario di Catie Munnings con la sua Peugeot 208 R2.

Gli equipaggi ora torneranno a Liepāja per la sosta, poi si riprenderà alle 13;30 con la ripetizione della "Neste".

ERC - Rally Liepāja: Classifica PS3

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally Liepāja
Sub-evento Sabato
Articolo di tipo Prova speciale