La Peugeot minaccia di abbandonare l'IRC

La Peugeot minaccia di abbandonare l'IRC

La Casa francese non condivide la presenza in veste ufficiale della Skoda

Olivier Quesnel è arrivato a minare la tranquillità dell'Intercontinental Rally Challenge. Il grande capo di Peugeot Sport, infatti, ha spiegato che se la Skoda continuerà a presentarsi in veste ufficiale anche nella prossima stagione, la Casa del leone potrebbe anche decidere di abbandonare la serie. "Intendiamo rimanere nell'IRC, ma nella mia visione l'IRC è fatto per i privati e per gli importatori. Se l'anno prossimo la Skoda sarà ancora presente con la squadra ufficiale con lo stesso dispendio di energie di quest'anno credo che noi lasceremo" ha spiegato Quesnel alla vigilia del Rally di Madeira. "Non ho intenzione di spendere i nostri soldi per venire qui a dire ben fatto alla Skoda. Ne ho già parlato anche con Eurosport: facciano quello che vogliono, ma a queste condizioni noi abbandoniamo" ha aggiunto. "Io rappresento il marchio e Peugeot non è qui per spendere i soldi per dire congratulazioni alla Skoda, pur sapendo di non poter vincere alla fine. Così non mi interessa. Peugeot UK con Kronos e Peugeot Sport riescono a fare una sola prova al mese, mentre quelli della Skoda sono sempre tutto il tempo a provare" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Articolo di tipo Ultime notizie