Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
21 Ore
:
58 Minuti
:
04 Secondi
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
SSP300 FP1 in
1 giorno
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Kopecký: "A Zlín ci si diverte troppo, non sono stanco di vincere"

condivisioni
commenti
Kopecký: "A Zlín ci si diverte troppo, non sono stanco di vincere"
Di:
28 ago 2017, 13:00

Conquistato il sesto successo in carriera al Barum Rally, il pilota della ŠKODA Motorsport può festeggiare e rilancia la sfida anche per gli anni a venire.

Pavel Dresler e Jan Kopecky, SKODA Motorsport
Jan Kopecky, SKODA Fabia R5
Jan Kopecky, SKODA Fabia R5
Jan Kopecky, SKODA Fabia R5
Jan Kopecky, SKODA Fabia R5
Jan Kopecký, SKODA Fabia R5

Jan Kopecký ha centrato il... 6! Al Barum Czech Rally Zlín il pilota della ŠKODA Motorsport, affiancato da Pavel Dresler, ha dominato l'evento aggiudicandosi ben 11 PS su 15 in programma, anche se inizialmente ha dovuto sudare non poco per portarsi a casa il sesto successo in carriera nell'evento di casa.

In questo sesto round del FIA European Rally Championship, il ceco ha dovuto fare i conti nella Prima Tappa con un Alexey Lukyanuk davvero agguerrito, fino a quando il russo non ha perso contatto con la ŠKODA Fabia R5 del Campione ERC 2013 per via di qualche guaio tecnico e di una condizione fisica non ottimale.

A quel punto Kopecký è potuto fuggire via, andando così a festeggiare per la gioia dei propri tifosi.

“E’ stata una grande lotta, ringrazio il team e Pavel per l’ottimo lavoro – ha detto Kopecký – La prima tappa è stata molto dura per via della battaglia con Alexey. Lui non era al 100% fisicamente ed è stato grande. Vedere le bandiere della Repubblica Ceca sventolare e i nostri tifosi è sempre speciale”.

"E' stato un weekend lungo e impegnativo e io non ho dormito bene e quanto avrei voluto. La cosa curiosa è che Kajetan Kajetanowicz ha detto che ha dormito ancor meno di me, almeno di un paio d'ore; insomma, mi ha battuto! La gara era durissima, ma gli organizzatori hanno lavorato molto bene allestendo un rally perfetto e con tutti gli spettatori lungo le PS lo spettacolo è stato grandioso. Sono felicissimo di aver vinto, spero di tornare l'anno prossimo".

E qui ci si domanda: cosa spinge tanto Kopecký a continuare a correre una gara in cui ormai è il Re incontrastato? La risposta dell'idolo locale è molto semplice...

"E' vero che ho vinto tanto qui, ma non ho bisogno di motivazioni extra perché questo è un rally molto divertente ogni volta che lo faccio. Vi parteciperò il più possibile, salute permettendo".

Il navigatore Pavel Dresler ha aggiunto: "Ringrazio tutti i fan per il supporto, sapevamo che sarebbe stata dura e infatti è accaduto così. Con Alexey Lukyanuk abbiamo combattuto una grande battaglia, poi lui ha avuto problemi tecnici e fisici e quindi siamo riusciti a scappare via".

Prossimo Articolo
Griebel: "Non pensavo di diventare Campione con due gare d'anticipo"

Articolo precedente

Griebel: "Non pensavo di diventare Campione con due gare d'anticipo"

Prossimo Articolo

Una bella gara per Riccardo Canzian con la Toyota GT86 CS-R3

Una bella gara per Riccardo Canzian con la Toyota GT86 CS-R3
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie ERC
Evento Barum Czech Rally Zlín
Piloti Jan Kopecký
Team Skoda Motorsport
Autore Francesco Corghi