Kajetanowicz: "Un rally perfetto, ma al titolo penserò poi..."

Tornato al successo sulle strade di casa, Kajetan Kajetanowicz si gode il trionfo del Rally Rzeszow, ma non pensa ai 76 punti di vantaggio in classifica piloti.

Kajetan Kajetanowicz ha ottenuto una fantastica vittoria al Rally Rzeszow, settimo round del FIA European Rally Championship.

Il pilota del LOTOS Rally Team ha dominato dall'inizio alla fine con la sua Ford Fiesta R5 gommata Pirelli, a parte quando si è ritrovato davanti una vettura in difficoltà nel corso della PS2.

Il tempo perso da "Kajto" gli è poi stato restituito dai commissari e il polacco ha potuto incominciare la giornata con oltre 30" di margine su Bryan Bouffier (vincitore per quattro volte di questo rally). Sabato Kajetanowicz ha guidato fin da subito perfettamente su strade umide guadagnando già 18" nella prima PS e concludendo con un vantaggio complessivo di 18".

Il Campione ERC torna così al successo e lo fa proprio nel suo paese, allungando a +76 in classifica piloti quando mancano tre gare al termine della stagione.

"E' stata una vittoria fantastica - ha detto Kajetanowicz, che era affiancato da Jarek Baran - Sono contentissimo, il weekend è stato perfetto, tutto è andato bene. La cosa importante è che abbiamo vinto il rally, poi è vero, siamo anche riusciti a conquistare tanti punti e ad allungare in classifica. Con Bryan è stata battaglia dura perché lui è un pilota fortissimo e mi ha messo pressione lottando sempre per recuperare. Per questo ritengo che la vittoria sia ancor più bella, ora faremo una gran festa!"

"Il titolo? Non so se ce la farò a vincerlo! Mancano ancora tre gare e quando si parla di rally è meglio ragionare al termine di ogni evento. Certo, l'obiettivo è conquistarlo ancora, ma adesso è presto per discuterne. Dobbiamo lavorare ancora tanto e duramente, penso solo a questo".

"E' stata una gara molto difficile, ma penso che abbiamo fatto un buon lavoro - ha aggiunto il navigatore Baran - Siamo stati sempre molto veloci e questo è ciò che conta, andiamo avanti da qui. Spingere al massimo in ogni rally è una cosa da fare sempre, anche se molto dura".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally Rzeszow
Piloti Kajetan Kajetanowicz
Team Lotos Rally Team
Articolo di tipo Intervista