Kajetanowicz: "Squadra che vince non si cambia"

condivisioni
commenti
Kajetanowicz:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
09 mar 2016, 11:47

Il LOTOS Rally Team ha sempre gli stessi componenti: per questo Kajetan Kajetanowicz è fiducioso di poter vincere ancora al volante della sua Ford Fiesta R5.

Kajetan Kajetanowicz ha fatto il conto alla rovescia per il via del FIA European Rally Championship. Ecco le sue parole prima di prendere parte al Rally Islas Canarias El Corte Inglés, la prima gara dell'anno che scatterà domani e che lo vedrà nuovamente impegnato con la Ford Fiesta R5.

“Difendere il titolo ERC è una sfida che possiamo intraprendere solo come un unico team - ha dichiarato il polacco - Affronteremo la stagione senza aver cambiato nessuno in squadra, dato che anche i nostri partner sono rimasti con noi dopo la vittoria del 2015. Fin da subito ci troveremo ad affrontare strade molto impegnative che richiederanno coraggio, precisione e umiltà”, ha detto il polacco.

“Sono passati quasi 200 giorni dall’ultimo rally asfaltato corso, quindi potete immaginare quanta voglia abbia di ricominciare questa avventura con il LOTOS Rally Team, uno dei migliori team d’Europa. Sicuramente alle Canarie avremo tanti avversari forti da battere, con ben 17 vetture R5 in azione che sono il record per una gara dell’ERC. Ho il cuore che batte all’impazzata”.

Prossimo articolo ERC
Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Articolo precedente

Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Prossimo Articolo

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5
Carica commenti