Kajetanowicz: "E' stato un rally bellissimo e da brividi"

Kajetanowicz: "E' stato un rally bellissimo e da brividi"

Il polacco elogia il LOTOS Rally Team per l'ottima Fiesta R5 che gli ha dato. "Kajto" è sempre più leader dell'ERC.

Kajetan Kajetanowicz si presenterà al Rally dell’Acropoli (10-11 ottobre) con 62 punti di vantaggio in classifica, frutto del successo al Rally di Cipro.

Il pilota del LOTOS Rally Team ha dominato l’ottavo evento dell’ERC con la sua Ford Fiesta R5, vincendo 14 PS su 16. In questa stagione il polacco se ne è portate a casa 42 su 99 in totale.

Assieme al co-pilota Jarek Baran, “Kajto” ha centrato il secondo successo stagionale e il sesto podio del 2015, aumentando così il proprio margine su Craig Breen, il quale non era in gara a Cipro e si ritrova da -23 a -62 lunghezze.

Kajetanowicz si è anche aggiudicato l’ERC Gravel Master.

“Il mio amore per i rally mi fa alzare ogni mattina con l’obiettivo di essere sempre più veloce e migliorare – ha detto KajetanowiczTutti gli sforzi che facciamo ogni giorno assieme ai membri del LOTOS Rally Team si ripetono anche nei weekend di gara. Quando gli organizzatori ci hanno detto che sarebbe stata l’edizione più veloce del Rally di Cipro mi sono venuti i brividi lungo la schiena. Lo avevo già fatto nel 2014 e conoscevo le caratteristiche di questo tostissimo evento, ma quando nelle ricognizioni ho visto di cosa si trattava, il mio cuore ha iniziato a battere all’impazzata. E avevo ragione! È stato un rally con migliaia di curve, con fondo sterrato, asfaltato, poi di nuovo sterrato, salti ad altissime velocità; insomma una marea di emozioni tutte assieme! Ringrazio la mia squadra perché ha davvero fatto del proprio meglio. Il lavoro dei ragazzi viene direttamente dal cuore ed è condito con passione, per questo li adoro!”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally di Cipro
Piloti Kajetan Kajetanowicz
Articolo di tipo Commento