Irlanda, PS11-12: Breen fora, Kajetanowicz a 5"2

Craig Breen ha colpito un sasso forando la posteriore sinistra, Kajetanowicz ha vinto la PS12 e si è portato a ridosso dell'irlandese. Fisher comodamente terzo. Lotta aperta in ERC Junior.

Sole, pioggia e sassi: questi sono stati i fattori che hanno caratterizzato le PS11 e 12 del Circuit of Ireland Rally, secondo round del FIA European Rally Championship.

Se la ripetizione della "Bucks Head" si è svolta sotto un cielo limpido, la "Hamiltons Folly" ha invece creato parecchi grattacapi ai piloti, primo dei quali Craig Breen.

L'irlandese ha colpito un sasso forando la posteriore sinistra della sua Citroën DS3 R5, con Kajetan Kajetanowicz (LOTOS Rally Team) che ne ha approfittato per ridurre il distacco dalla vetta, portandosi con la sua Ford Fiesta R5 a 5"2 da Breen.

"Kajto" ha vinto la PS12 sfruttando la mescola dura delle gomme, che sull'umido incontrato in questa tratta hanno funzionato molto meglio. Alastair Fisher è sempre terzo con la sua Fiesta R5, staccato di 28"1 da Breen.

Nel frattempo Elfyn Evans si è portato a casa un'altra PS, la 11, mentre in quella successiva è andato a sbattere danneggiando la parte frontale della sua Fiesta R5. Ricordiamo, però, che il gallese è in gara solo grazie ai regolamenti Rally 2, dopo il ritiro patito ieri.

In classifica generale Josh Moffett (Fiesta R5) resta quarto, ma alle sue spalle Jaromír Tarabus ha ottenuto il secondo crono nella PS12 con la ŠKODA Fabia R5 e si è portato a 2"9 dall'irlandese.

Nessun problema, invece, per Jonathan Greer (Citroën DS3 R5) e David Bogie (Fabia R5), rispettivamente sesto e settimo. Greer è stato autore di un bel terzo crono nella PS12.

Più staccate le Fiesta R5 di Stephen Wright e Tom Cave, separate da soli 2"1 nella lotta per l'ottava piazza. Cave, però, sta lottando con seri problemi al cambio dovuti ad una perdita d'olio, dunque la gara è tutt'altro che in discesa per il britannico. Joseph McGonigle (Fabia R5) completa la Top10.

In Classe ERC2 in vetta c'è sempre il solito Wojciech Chuchała (Subaru Poland Rally Team), con Giacomo Scattolon (Mitsubishi Lancer Evolution X) che ormai accusa un ritardo di oltre 5' dal polacco della Impreza WRX STI.

In ERC Junior Łukasz Pieniążek (Opel Adam R2) sta respingendo gli assalti degli avversari, con Chris Ingram (Adam R2) secondo e Nikolay Gryazin (Peugeot 208 R2) incalzato dal vittorioso Marijan Griebel, portatosi a soli 0"3 dal lettone.

Nabila Tejpar continua la sua gara solitaria nel Ladies' Trophy al volante della sua Ford Fiesta R2.

ERC CIRCUIT OF IRELAND RALLY - Classifiche PS11-12

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Circuit Of Ireland Rally
Sub-evento Sabato
Articolo di tipo Prova speciale