Ypres: Meeke sbatte, Loix in fuga solitaria

Ypres: Meeke sbatte, Loix in fuga solitaria

L'inglese è costretto al ritiro; ora c'è una grande occasione per Kopecky

Kris Meeke aveva iniziato alla grande la seconda tappa dell'Ypres Rally: il pilota della Peugeot infatti era riuscito a ridurre leggermente il gap dal leader Freddy Loix, imponendosi nella prima speciale di giornata. La gioia del pilota inglese però è durata solo lo spazio di pochi chilometri, visto che nell'ottava speciale si è reso protagonista di un brutto incidente in una curva a destra molto veloce. Nessuna conseguenza per lui ed il suo navigatore, ma la sua 207 S2000 ha riportato troppi danni per proseguire, dunque Meeke è stato costretto al ritiro. Ora quindi Loix e la sua Skoda Fabia S2000 hanno la situazione assolutamente sotto controllo, visto che dopo nove stage hanno un vantaggio di oltre mezzo minuto nei confronti dell'altra Fabia del ceco Jan Kopecky, che quindi ha una grande opportunità per accorciare in classifica rispetto a Juho Hanninen, finito ko nella giornata di ieri. Al terzo posto invece sale la Peugeot 207 S2000 di Thierry Neuville che, zitto zitto, sta approfittando dei guai altrui per guadagnarsi un posto sul podio. IRC, Ypres Rally, 26/06/2010 Classifica dopo 9 PS 1. Freddy Loix - Skoda Fabia S2000 - 1h13'31"5 2. Jan Kopecký - Skoda Fabia S2000 - +30"9 3. Thierry Neuville - Peugeot 207 S2000 - +1'03"9 4. Bernd Casier - Skoda Fabia S2000 - +2'15"1 5. Andreas Mikkelsen - Ford Fiesta S2000 - +2'42"0 6. Patrick Snijers - Peugeot 207 S2000 - +3'08"2 7. Michal Solowow - Ford Fiesta S2000 - +3'43"3 8. Bruno Magalhaes - Peugeot 207 S2000 - +4'06"3
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Freddy Loix , Kris Meeke
Articolo di tipo Ultime notizie