Sardegna: Meeke si riprende il comando

condivisioni
commenti
Sardegna: Meeke si riprende il comando
Di: Matteo Nugnes
06 giu 2010, 10:33

L'inglese ha approfittato dei problemi di assetto di Andreucci, scivolato al terzo posto

E' bastata una prova speciale della seconda tappa a Kris Meeke per andare a riprendersi la testa del Rally d'Italia Sardegna, quinto round dell'Intercontinental Rally Challenge. Il campione in carica ha trovato un bilanciamento perfetto per la sua Peugeot e si è imposto nell'ottava speciale, potendo anche approfittare dei problemi di assetto della 207 S2000 dell'ex leader Paolo Andreucci, che è scivolato addirittura al terzo posto. Tra i due infatti si è inserito il leader del campionato Juho Hanninen: il finlandese della Skoda sarà da tenere d'occhio fino al traguardo, visto che accusa appena 5"9 di ritardo da Meeke, che se vuole continuare a sperare di confermarsi campione deve assolutamente lasciare l'italia con un successo. In quarta piazza si è confermato Jan Kopecky, staccato di una trentina di secondi, poi c'è il vuoto: Thierry Neuville, che è quinto, è staccato di oltre tre minuti e mezzo dal battistrada. IRC, Rally d'Italia Sardegna, 6/06/2010 Classifica dopo 8 PS (primi 8) 1. Kris Meeke - Peugeot 207 S2000 - 1.31'58"2 2. Juho Hänninen - Skoda Fabia S2000 - +5"9 3. Paolo Andreucci - Peugeot 207 S2000 - +14"0 4. Jan Kopecký - Skoda Fabia S2000 - +41"2 5. Thierry Neuville - Peugeot 207 S2000 - +3'32"5 6. Teemu Arminen - Subaru Impreza Sti - +5'08"7 7. PG Andesson - Mitsubishi Lancer Evo X - +5'50"2 8. Luigi Ricci - Subaru Impreza Sti - +7'00"9
Prossimo articolo ERC

Prossimo Articolo

Pronta la nuova Mitsubishi R5

Pronta la nuova Mitsubishi R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Kris Meeke
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie