Sardegna: Andreucci al comando dopo la prima tappa

Sardegna: Andreucci al comando dopo la prima tappa

L'italiano ha scavalcato Meeke proprio nell'ultima speciale della giornata

Dopo i colpi di scena della prima speciale, che ha visto immediatamente alzare bandiera bianca a tre dei protagonisti più attesi, la prima tappa del Rally d'Italia Sardegna, valido come quinto round dell'Intercontinental Rally Challenge ha vissuto sul duello tra le due Peugeot 207 S2000 del campione in carica Kris Meeke e di quello italiano Paolo Andreucci. Ma veniamo a quanto accaduto nella prima speciale. Il primo ad arrendersi è stato Sebastien Ogier: in un primo momento si era pensato ad una foratura, ma poi si è capito che la 207 del pilota francese aveva accusato un problema tecnico che lo ha immediatamente eliminato. Ad avere la peggio è stato Guy Wilks, protagonista di un incidente ad alta velocità con la suaSkoda Fabia S2000, nel quale ha rimediato anche la frattura delle prime due vertebre lombari. Come se non bastasse, anche Andreas Mikkelsen è finito fuori strada: fortunatamente non ci sono state conseguenze fisiche per lui ed il suo navigatore, ma la sua Ford Focus S2000 non è stata in grado di proseguire. Tornando alla gara, a fine giornata c'è Paolo Andreucci al comando delle operazioni, con un vantaggio di appena 2"6 sull'altra Peugeot di Meeke. Una disdetta per l'inglese che nell'ultima speciale si è bruciato tutto il vantaggio di oltre 12" che aveva accumulato in precedenza. E' facile ipotizzare però che domani la Peugeot possa attuare una strategia di squadra per portare punti a Meeke, visto che Andreucci non prende parte a tutto il campionato. Attenzione però anche al leader della classifica Juho Hanninen che con la sua Skoda si trova staccato solo di una decina di secondi. Segue Jan Kopecky in quarta piazza. IRC, Rally d'Italia Sardegna, 5/06/2010 Classifica al termine della prima tappa (primi 8) 1 Paolo Andreucci - Peugeot 207 S2000 - 1.06'14"5 2 Kris Meeke - Peugeot 207 S2000 - +2"6 3 Juho Hänninen - Skoda Fabia S2000 - +10"4 4 Jan Kopecký - Skoda Fabia S2000 - +39"2 5 Thierry Neuville - Peugeot 207 S2000 - +2'29"8 6 Teemu Arminen - Subaru Impreza Sti - +3'10"5 7 Luigi Ricci - Subaru Impreza Sti - +4'55"4 8 Daniele Batistini - Peugeot 207 S2000 - +5'01"6
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Paolo Andreucci
Articolo di tipo Ultime notizie