Sardegna: una vittoria che vale oro per Hanninen

condivisioni
commenti
Sardegna: una vittoria che vale oro per Hanninen
Di: Matteo Nugnes
06 giu 2010, 17:28

Il finlandese della Skoda precede Andreucci e allunga in campionato

Grande colpo per Juho Hanninen che porta a casa la vittoria nel Rally d'Italia Sardegna, consolidando la sua leadership nell'Intercontinental Rally Challenge. Senza ad andare ad analizzare a fondo la corsa si potrebbe dire che il pilota della Skoda sia stato seduto sulla riva del fiume a vedere passare i cadaveri dei suoi avversari, ma se si guarda attentamente alle sue prestazione si capisce invece che il finlandese è sempre stato uno dei più veloci. Dopo essere rimasto a contatto con le due Peugeot di Kris Meeke e Paolo Andreucci nella prima tappa, oggi si è andato a prendere perentoriamente il comando delle operazioni nella prima speciale di giornata e poi non lo ha più abbandonato fino al traguardo. Ovviamente i ritiri di nomi pesanti come appunto Meeke, Guy Wilks e Sebastien Ogier lo hanno favorito, ma probabilmente Hanninen avrebbe potuto comunque condurre al successo la sua Fabia S2000. Alle sue spalle è giunto dunque Paolo Andreucci, autore di una gara decisamente positiva, anche se oggi con la sua 207 S2000 non è riuscito a trovare lo stesso che ieri lo aveva condotto a fine tappa al comando. Con un bel colpo di reni nell'ultima speciale però è riuscito a mantenere la piazza d'onore tenendosi dietro di meno di 3" il rientrante Jan Kopecky. Gli altri hanno chiuso staccatissimi, a partire da Thierry Neuville, che con la sua 207 S2000 ha chiuso ad oltre 5' da Hanninen. Seguono poi Bruno Magalhaes e Teemu Arminen, con quest'ultimo che grazie al sesto posto assoluto ha consolidato la sua leadership nel Trofeo Rally Terra, imponendosi nella classifica riservata ad esso. IRC, Rally d'Italia Sardegna, 6/06/2010 Classifica finale 1. Juho Hänninen - Skoda Fabia S2000 - 2.31'28"6 2. Paolo Andreucci - Peugeot 207 S2000 - +35"6 3. Jan Kopecký - Skoda Fabia S2000 - +38"2 4. Thierry Neuville - Peugeot 207 S2000 - +5'58"6 5. Bruno Magalhaes - Peugeot 207 S2000 - +9'55"8 6. Teemu Arminen - Subaru Impreza Sti - +10'12"3 7. Luigi Ricci - Subaru Impreza Sti - +11'33"4 8. Daniele Batistini - Peugeot 207 S2000 - +11'58"1 La classifica del campionato (primi 10): 1. Hanninen 42; 2. Kopecky 31; 3. Wilks 25; 4. Magalhaes 16; 5. Meeke 15; 6. Hirvonen 10; 7. Andreucci 8; 8. Vouilloz 6; 9. Sarrazin e Pozzo 5.
Prossimo articolo ERC

Prossimo Articolo

Pronta la nuova Mitsubishi R5

Pronta la nuova Mitsubishi R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Juho Hanninen
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie