Sardegna: una vittoria che vale oro per Hanninen

Sardegna: una vittoria che vale oro per Hanninen

Il finlandese della Skoda precede Andreucci e allunga in campionato

Grande colpo per Juho Hanninen che porta a casa la vittoria nel Rally d'Italia Sardegna, consolidando la sua leadership nell'Intercontinental Rally Challenge. Senza ad andare ad analizzare a fondo la corsa si potrebbe dire che il pilota della Skoda sia stato seduto sulla riva del fiume a vedere passare i cadaveri dei suoi avversari, ma se si guarda attentamente alle sue prestazione si capisce invece che il finlandese è sempre stato uno dei più veloci. Dopo essere rimasto a contatto con le due Peugeot di Kris Meeke e Paolo Andreucci nella prima tappa, oggi si è andato a prendere perentoriamente il comando delle operazioni nella prima speciale di giornata e poi non lo ha più abbandonato fino al traguardo. Ovviamente i ritiri di nomi pesanti come appunto Meeke, Guy Wilks e Sebastien Ogier lo hanno favorito, ma probabilmente Hanninen avrebbe potuto comunque condurre al successo la sua Fabia S2000. Alle sue spalle è giunto dunque Paolo Andreucci, autore di una gara decisamente positiva, anche se oggi con la sua 207 S2000 non è riuscito a trovare lo stesso che ieri lo aveva condotto a fine tappa al comando. Con un bel colpo di reni nell'ultima speciale però è riuscito a mantenere la piazza d'onore tenendosi dietro di meno di 3" il rientrante Jan Kopecky. Gli altri hanno chiuso staccatissimi, a partire da Thierry Neuville, che con la sua 207 S2000 ha chiuso ad oltre 5' da Hanninen. Seguono poi Bruno Magalhaes e Teemu Arminen, con quest'ultimo che grazie al sesto posto assoluto ha consolidato la sua leadership nel Trofeo Rally Terra, imponendosi nella classifica riservata ad esso. IRC, Rally d'Italia Sardegna, 6/06/2010 Classifica finale 1. Juho Hänninen - Skoda Fabia S2000 - 2.31'28"6 2. Paolo Andreucci - Peugeot 207 S2000 - +35"6 3. Jan Kopecký - Skoda Fabia S2000 - +38"2 4. Thierry Neuville - Peugeot 207 S2000 - +5'58"6 5. Bruno Magalhaes - Peugeot 207 S2000 - +9'55"8 6. Teemu Arminen - Subaru Impreza Sti - +10'12"3 7. Luigi Ricci - Subaru Impreza Sti - +11'33"4 8. Daniele Batistini - Peugeot 207 S2000 - +11'58"1 La classifica del campionato (primi 10): 1. Hanninen 42; 2. Kopecky 31; 3. Wilks 25; 4. Magalhaes 16; 5. Meeke 15; 6. Hirvonen 10; 7. Andreucci 8; 8. Vouilloz 6; 9. Sarrazin e Pozzo 5.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Juho Hanninen
Articolo di tipo Ultime notizie