La Proton conferma Andersson fino a fine stagione

La Proton conferma Andersson fino a fine stagione

Lo svedese avrà modo di rifarsi dopo un Montecarlo da dimenticare

Probabilmente per il suo debutto avrebbe sperato in una gara migliore, ma quasi sicuramente P.G. Andersson ricorderà comunque con piacere questa edizione del Rally di Montecarlo. Nonostante la sua corsa sia terminata ieri, con la rottura di una sospensione arrivata dopo appena due prove speciali, la Proton ha infatti deciso di affidargli una Satria Neo S2000 per tutto il resto del campionato dell'Intercontinental Rally Challenge. A dare l'annuncio è stato Chris Mellors, responsabile del programma per la Casa malese: "Chiunque abbia visto guidare P.G. da vicino, non può non capire che dispone di un grande potenziale. Per questo non vediamo l'ora di lavorare con lui per tutto il resto della stagione". Anche per il pilota svedese, due volte iridato Junior, si tratta di una buona occasione, visto che è dai tempi in cui era un pilota ufficiale della Suzuki che non riusciva a trovare un volante garantito per l'intera stagione. "E' fantastico sapere di avere una vettura fino alla fine della stagione" ha commentato Andersson. "La Satria Neo è un'ottima vettura e poter lavorare con una Casa come la Proton è una grande notizia per me. Sappiamo di avere molto lavoro da fare, ma devo dire che preparando il Montecarlo abbiamo fatto già molti passi avanti, quindi sono sicuro che possiamo disputare un buon 2011".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Per-Gunnar Andersson
Articolo di tipo Ultime notizie