WEC
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
45 giorni
Formula 1
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
MotoGP
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
22 ago
-
25 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
Formula E
12 lug
-
13 lug
Evento concluso
14 lug
-
14 lug
Evento concluso
WSBK
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
17 giorni

Il Castrol Ford Team Türkiye vuole punti pesanti da Bostanci e Banaz

condivisioni
commenti
Il Castrol Ford Team Türkiye vuole punti pesanti da Bostanci e Banaz
Di:
22 ago 2017, 10:00

La squadra turca è in testa alla classifica dei team e al Barum Rally l'obiettivo è portare le due Ford Fiesta guidate dalla coppia turca al traguardo per mantenere la posizione e capire cosa fare in futuro.

Murat Bostanci ha un solo obiettivo in testa per il Barum Czech Rally Zlín del 25-27 agosto.

Il pilota del Castrol Ford Team Türkiye vuole aiutare la sua squadra a mantenere la vetta nella classifica del FIA European Rally Championship riservata ai Team, dove attualmente ha 45 punti di vantaggio su tutti.

"Siamo totalmente focalizzati sul campionato per le squadre - ha detto il turco - Il Barum Rally è una delle gare più impegnative del calendario visto il grande numero di partecipanti, per cui dobbiamo mantenere la concentrazione altissima se vogliamo prendere punti pesanti per il team. So che sarà dura, spero di terminare in Top10".

Il capo del team (nonché suo padre) Serdar Bostanci ha aggiunto: "Posso certamente dire che il Barum Rally sarà un impegno durissimo per il nostro team. Abbiamo un buon vantaggio in classifica, ma non correremo in Italia, per cui la Repubblica Ceca diventa fondamentale per noi. Il nostro budget era previsto per sei gare, ma adesso stiamo pensando di volare anche in Lettonia; decideremo dopo il Barum Rally. L'obiettivo numero uno è che tutti i nostri piloti arrivino al traguardo".

Ciò vuole dire che in Classe ERC Junior U27 ed ERC3 ci si aspetta un buon risultato anche da Buğra Banaz, che con la sua Ford Fiesta R2 si presenta molto carico al via.

"Dopo ogni gara mi sento più fiducioso - ha rivelato - Ad inizio anno avevo sensazioni strane perché non conoscevo molto di questa serie, ma ora è diverso e ci sono cose positive che mi porto a casa da tutti i rally che faccio e che mi rendono felice. Dopo la Polonia il mio margine in Classe ERC3 si è ridotto, ma non voglio pensarci troppo e desidero rimanere concentrato sulla mia guida perché so benissimo che ho tanto da imparare ancora".

Prossimo Articolo
Kajetanowicz: "Siamo alla torrida fase cruciale della stagione"

Articolo precedente

Kajetanowicz: "Siamo alla torrida fase cruciale della stagione"

Prossimo Articolo

Huttunen: "A Zlín voglio vincere per sognare ancora il titolo"

Huttunen: "A Zlín voglio vincere per sognare ancora il titolo"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie